La leggenda di Sleepy Hollow - Giulia Caruso,Paola D'Accardi,Washington Irving - ebook

La leggenda di Sleepy Hollow

Washington Irving

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Paola D'Accardi
Editore: Narcissus.me
Formato: EPUB
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 1,51 MB
  • EAN: 9786050371710
Salvato in 2 liste dei desideri
Omaggio
EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

In una piccola valle sonnolenta, un cavaliere senza testa semina il terrore con le sue scorribande notturne& Ma chi è questo essere misterioso e inafferrabile?"La leggenda di Sleepy Hollow" come non la avete mai letta! si potrebbe dire ai tanti che la conoscono solo attraverso il cinema e la televisione. Ma come mai un racconto del 1820 continua ancora oggi a stimolare la fantasia (e le paure) di registi e sceneggiatori? E il racconto di Washington Irving è davvero come ce lo hanno presentato loro? Una lettura curiosa e arguta che svela un mondo ormai scomparso dove il confine tra realtà e immaginazione, verità e apparenza non è mai certo. Un piccolo classico travestito da racconto "da paura". Il racconto è accompagnato dalle illustrazioni di Giulia Caruso. Un ebook dei Dragomanni.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Washington Irving Cover

    Figlio di un ricco commerciante newyorkese, Irving fu avviato agli studi giuridici, ma si diede presto ai viaggi e all’attività letteraria. In Salmagundi: o ghiribizzi e opinioni del signor Launcelot Langstaff, e altri (Salmagundi: or the whim-whams and opinions of Launcelot Langstaff, Esq., and others, 1807-08) satireggiò amabilmente la società di New York. Con la parodistica Storia di New York (History of New York, 1809), che scherzosamente attribuì a un immaginario studioso olandese-americano, Diedrich Knickerbocker, diede la prima rilevante testimonianza della letteratura umoristica americana. Nel 1818 lasciò l’America per l’Inghilterra, dove rimase 17 anni. Dal suo soggiorno nella campagna inglese e dal suo amore per gli scrittori romantici... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali