Leggere i romanzi. Lingua e strutture testuali da Verga a Veronesi - Maurizio Dardano - copertina

Leggere i romanzi. Lingua e strutture testuali da Verga a Veronesi

Maurizio Dardano

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Carocci
Collana: Frecce
Anno edizione: 2008
In commercio dal: 24 gennaio 2008
Pagine: 247 p., Brossura
  • EAN: 9788843044221
Salvato in 12 liste dei desideri

€ 23,90

Solo una copia disponibile

+ 7,00 € Spese di spedizione

Quantità:
LIBRO
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Alla narrativa italiana del Novecento sono stati dedicati numerosi studi stilistici; scarseggiano invece le analisi di carattere sintattico e testuale. Eppure in questi due settori si trovano le novità più rilevanti di un linguaggio che è mutato sensibilmente lungo l'arco del secolo scorso e continua a mutare ai giorni nostri. L'analisi della sintassi e della testualità di Verga, Pirandello, Svevo, Tozzi, Landolfi e di scrittori degli anni 1994-2005 è al centro degli interessi di questo volume, nel quale sono illustrati al tempo stesso aspetti rilevanti dello stile, del lessico, della morfologia e della grafematica. Gli studi dedicati ai singoli autori sono preceduti da un capitolo-cornice che propone confronti intertestuali e approfondimenti, tracciando al tempo stesso una rete di rapporti con la cultura letteraria dei diversi momenti storici.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Note legali