LEGO Ideas (21306). Yellow Submarine

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Marca: LEGO
Linea: Ideas
Mondi e personaggi: Beatles
Fascia di età: Da 10 anni
Numero pezzi: 550
  • EAN: 5702015735049
Salvato in 32 liste dei desideri

€ 273,92

Venduto e spedito da PHENIX

spedizione gratuita

Quantità:
GIOCO
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Costruisci la versione LEGO dell'iconico Yellow Submarine dal film del 1968 ed il viaggio dei fantastici quattro a Pepperland.Il sottomarino è caratterizzato da una parte superiore rimovibile, una cabina di pilotaggio che può ospitare le minifigure di Paul, George e Ringo, due propulsori rotanti, quattro periscopi, un timone movibile più vari accessori che i Beatles hanno raccolto durante il loro viaggio e anche la minifigure di Jeremy.Il set è composto da più di 550 pezzi ed è adatto per una fascia di età superiore a 10 anni.Il modellino del sottomarino misura 13 cm di altezza, 25 cm di lunghezza e 6 cm di larghezza.
5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Antonello Arcuri

    11/10/2018 19:24:35

    E' entusiasmante costruire piano piano il mitico sottomarino giallo! Il modello è perfetto sotto ogni punto di vista e sia l'interno che l'esterno rispecchiano perfettamente l'immagine tramandata dal film dei Beatles. Molto massiccio e solido, è un bellissimo oggetto da esporre soprattutto per chi ha amato alla follia i Beatles e il film. Il costo è un po' altino, ma l'eccezionalità del prodotto lo giustifica. Completano la confezione le figure di John, Paul, George e Ringo. Per chi non può far a meno di canticchiare "We all live in a Yellow Submarine" è un must.

  • Beatles Cover

    "Gruppo vocale-strumentale inglese composto da John Lennon (Liverpool 1940 - New York 1980), Paul McCartney (Liverpool 1942), George Harrison (Liverpool 1943 - Los Angeles, California, 2001) e Ringo Starr (Liverpool 1940). Simbolo e mito musicale e di costume degli anni ’60, dopo brevi esperienze sotto altri nomi e con diversa formazione, incidono i primi dischi insieme nel 1962 («P.S. I Love You» e «Please Please Me») e sono già un fenomeno musicale e sociale di proporzioni planetarie due anni dopo, quando arriva sugli schermi Tutti per uno (A Hard Day’s Night, titolo di un loro album, 1964), in cui R. Lester fra una canzone e l’altra mitizza ancor più le frangette pendenti sugli occhi, gli stivaletti col tacco alto e le giacche di design nuovo ed esclusivo dei quattro giovani, mettendoli... Approfondisci
Note legali
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale