Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Oscar Mondadori -20%
Salvato in 2 liste dei desideri
attualmente non disponibile attualmente non disponibile
Info
Leone bianco, leone nero. La legge non è uguale per tutti
14,16 € 14,90 €
LIBRO
Venditore: IBS
+140 punti Effe
-5% 14,90 € 14,16 €
ora non disp. ora non disp.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
14,16 €
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
14,16 €
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Leone bianco, leone nero. La legge non è uguale per tutti - Giuseppe Nicosia - copertina
Chiudi

Descrizione


Un viaggio attraverso un mondo d'ingiustizie, sprechi e verità nascoste. È così che Giuseppe Nicosia vive la sua esperienza carceraria in compagnia di tanti altri uomini soli, privati di dignità e speranze in un presente schiacciato tra uno scomodo passato e un futuro difficile. Arrestato per aver coltivato illegalmente marijuana, durante la detenzione vive e indaga quello che dovrebbe essere il recupero dell'individuo che infrange la legge. Attraverso un diario, scritto da dietro le sbarre, racconta con lucidità cosa accade all'interno di un penitenziario, dipingendo con tratti semplici ed efficaci le personalità e l'umanità di quelli che la società chiama delinquenti. Questo romanzo è una crudele fotografia che denuncia l'inefficienza e la corruzione di un sistema che sembra non riuscire a sfuggire alla degenerazione civile in atto nella società odierna. Di alto valore documentaristico sono inoltre le descrizioni delle varie droghe, di cui l'autore spiega dettagliatamente quello che non viene detto: dalla storia agli effetti, fin anche al mercato che hanno alcune di queste, illustrando inoltre nei particolari la coltivazione della marijuana, la preparazione di alcuni derivati e gli usi che si potrebbero fare di questa pianta.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

LG
2010
1 gennaio 2010
288 p., Rilegato
9788890468100

Valutazioni e recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
(2)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Benedetto
Recensioni: 5/5

Un libro che riesce a raccontare il peggio della nostra società, senza scandalizzarci con storie assurde, ma ugualmente scioccanti soprattutto perché accettate universalmente come normali o immodificabili. Ho appena finito di leggerlo ed ho ancora lo stomaco aggrovigliato. Complimenti a questo scrittore, a cui sento il dovere di far pubblicità per ringraziarlo delle emozioni che è stato capace di darmi.

Leggi di più Leggi di meno
Dorotea Guastella
Recensioni: 5/5

Incredibile romanzo, letto in soli 3 giorni, e riletto per analizzare tutte le denunce che questo straordinario scrittore inserisce tra le righe. Incredibile come sia riuscito a realizzare un tale capolavoro letterario in una situazione tanto difficile. Tanti scrittori di talento hanno scritto il loro primo romanzo di successo proprio dall'interno di una cella, e questo è l'ennesimo caso. Bello lo stile, veloce e diretto. Fantastiche le sensazioni che trasmette nel narrare vicende assurde, impensabili. Eccellente la capacità di raccontarsi. Personalmente ho apprezzato i particolari dei momenti di massima intimità, che emozionano sottolineando l'umanità di chi spesso viene ignorato dalla società.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore