I leoni di Sicilia. La saga dei Florio. Copia autografata

Stefania Auci

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Nord
Collana: Narrativa Nord
Anno edizione: 2019
In commercio dal: 15 maggio 2019
Pagine: 436 p., Brossura
  • EAN: 2000000041216
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 15,30

€ 18,00
(-15%)

Punti Premium: 15

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

I leoni di Sicilia. La saga dei Florio. Copia autografata

Stefania Auci

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


I leoni di Sicilia. La saga dei Florio. Copia autografata

Stefania Auci

€ 18,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

I leoni di Sicilia. La saga dei Florio. Copia autografata

Stefania Auci

€ 18,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

C’è stata una famiglia che ha sfidato il mondo. Una famiglia che ha conquistato tutto. Una famiglia che è diventata leggenda. Questa è la sua storia.

«Da tempo non leggevo un romanzo così: grande storia e grande letteratura» - Nadia Terranova

Dal momento in cui sbarcano a Palermo da Bagnara Calabra, nel 1799, i Florio guardano avanti, irrequieti e ambiziosi, decisi ad arrivare più in alto di tutti. A essere i più ricchi, i più potenti. E ci riescono: in breve tempo, i fratelli Paolo e Ignazio rendono la loro bottega di spezie la migliore della città, poi avviano il commercio di zolfo, acquistano case e terreni dagli spiantati nobili palermitani, creano una loro compagnia di navigazione… E quando Vincenzo, figlio di Paolo, prende in mano Casa Florio, lo slancio continua, inarrestabile: nelle cantine Florio, un vino da poveri – il marsala – viene trasformato in un nettare degno della tavola di un re; a Favignana, un metodo rivoluzionario per conservare il tonno – sott’olio e in lattina – ne rilancia il consumo in tutta Europa… In tutto ciò, Palermo osserva con stupore l’espansione dei Florio, ma l’orgoglio si stempera nell’invidia e nel disprezzo: quegli uomini di successo rimangono comunque «stranieri», «facchini» il cui «sangue puzza di sudore». Non sa, Palermo, che proprio un bruciante desiderio di riscatto sociale sta alla base dell’ambizione dei Florio e segna nel bene e nel male la loro vita; che gli uomini della famiglia sono individui eccezionali ma anche fragili e – sebbene non lo possano ammettere – hanno bisogno di avere accanto donne altrettanto eccezionali: come Giuseppina, la moglie di Paolo, che sacrifica tutto – compreso l’amore – per la stabilità della famiglia, oppure Giulia, la giovane milanese che entra come un vortice nella vita di Vincenzo e ne diventa il porto sicuro, la roccia inattaccabile.

Intrecciando il percorso dell’ascesa commerciale e sociale dei Florio con le loro tumultuose vicende private, sullo sfondo degli anni più inquieti della Storia italiana – dai moti del 1818 allo sbarco di Garibaldi in Sicilia – Stefania Auci dipana una saga familiare d’incredibile forza, così viva e pulsante da sembrare contemporanea
4,89
di 5
Totale 9
5
8
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Monica B.

    17/05/2019 20:24:34

    La storia dei Florio mi ha fagocitata, ho letto le oltre 400 pagine in 8 giorni, ho rallentato nella lettura delle ultime trenta perchè non avevo il coraggio di lasciare Vincenzo, Giulia, Ignazio e la mia meravigliosa straordinaria e "sboccata" Palermo. Sono diventata una spettatrice discreta, ero li con loro, alla fine mi sono commossa, nn mi succedeva da troppo tempo, non vedo l'ora di leggere il seguito. Il trionfo del liberty Palermitano e della straordinaria Donna Franca. Consigliatissimo, una famiglia che ha fatto grande Palermo, la Sicilia e l'Italia intera! Una scrittura ricercata ma non stucchevole o barocca, anzi, Stefania Auci strepitosa!

  • User Icon

    giorgio g

    16/05/2019 14:12:06

    Molti anni fa avevo letto un libro di Raleigh Trevelyan “Principi sotto il vulcano”. Ora gli stessi personaggi ritornano sotto forma di una storia di Casa Florio. Non pensate di trovarvi Donna Franca, che viene dopo un po’ di tempo. È la storia dei bagnaroti che emigrano a Palermo, non senza pesanti attriti tra i vari componenti della famiglia. La svolta avviene con la morte di Paolo, quando le redini vengono prese da Ignazio e poi da Vincenzo e poi da un secondo Ignazio. E la ignava nobiltà palermitana si pasceva di pensieri come “un cafone che si sporca le mani con il lavoro. Quella è gente vile, che non ha maniere”. Il libro è pieno di detti siciliani, tra i quali ricordiamo: “u’ risu cammina ’nzemmula cu’ li guai”, (ciò che fa ridere uno fa piangere un altro), “i genti parlano a muzzo” (le persone parlano in modo inconsapevole), “u’ niuro s’un tingi, mascarìa” (il nero, se non macchia, sporca), “a’ pagghia vicino u’ foco appigghia” (la paglia vicino al fuoco si infiamma), “dunami tempo, dissi u’ surci a’ nuci, ca ti percio” (Dammi tempo, dice il topo alla noce. Dammi tempo che ti buco). In definitiva, una lettura che sarà apprezzata soprattutto dagli appassionati di questa isola meravigliosa che si chiama Sicilia.

  • User Icon

    Gruppo di lettori in Anteprima

    06/05/2019 09:33:28

    Estremamente scorrevole, scene fluide e fortemente “visualizzabili": un libro che è già un film. Luisa

  • User Icon

    Gruppo di lettori in Anteprima

    06/05/2019 09:33:05

    Bello. Sarà che amo le saghe familiari ed adoro il Sud Italia, ma questo libro mi ha catturato dopo solo poche pagine. Restituisce con la giusta dose di meraviglia e di amarezza, i tratti di una città, Palermo, affascinante e difficile. I personaggi, descritti con frasi brevi e dialoghi serrati, riportano al periodo storico tanto che sembra quasi di vederli nelle loro case e nella loro bottega. La vicenda familiare diventa un’avventura che si può leggere da diversi punti di vista. Paola

  • User Icon

    Gruppo di lettori in Anteprima

    06/05/2019 09:32:32

    In questo romanzo si intrecciano le vicende di una famiglia che da un paese della Calabria sbarca a Palermo con l'ambizione di fare fortuna aprendo una attività commerciale. Sullo sfondo di una realtà di altri tempi si svolge la narrazione intrigante e passionale che fa sembrare tutto contemporaneo e attuale. Una storia che tiene incollati alla lettura per scoprire sempre più segreti e risvolti di questa saga familiare. Bellissimo e coinvolgente. Balzarini.I.

  • User Icon

    Gruppo di lettori in Anteprima

    06/05/2019 09:32:07

    Suggestive atmosfere fin de siècle in una Sicilia prossima a varcare le soglie della “modernità “... ricorda il mondo rievocato, con una sensibilità tutta femminile, da Agnello-Hornby e Torregrossa in affascinanti saghe familiari come Caffè amaro e Il figlio maschio. Pia

  • User Icon

    Gruppo di lettori in Anteprima

    06/05/2019 09:31:36

    Come una pittrice, Stefania Auci tratteggia con toni lievi e al contempo decisi le caratteristiche dei protagonisti dell'opera, lasciando presagire una trama avvincente dominata da descrizioni accurate, in grado di evocare suoni, profumi e sapori della Sicilia di un tempo. A prelevare su tutte, l'evocazione dei profumi delle spezie che funge da incipit al romanzo e fa trapelare un gusto per la raffinatezza formale di rara eleganza. Elena

  • User Icon

    Gruppo di lettori in Anteprima

    06/05/2019 09:31:14

    L’epopea familiare dei Florio sarebbe materia entusiasmante anche se raccontata con i toni di certi libri di storia, figurarsi quindi se a prenderla in mano è una narratrice di sicuro talento. La grazia e la sicurezza di Stefania Auci si manifesta soprattutto nel delineare i caratteri dei personaggi: torniti, plastici nelle loro espressioni e nella loro gestualità con cui esalta il non detto e i ricchi sottintesi di ogni saga familiare che si rispetti. Ingrid

  • User Icon

    Gruppo di lettori in Anteprima

    06/05/2019 09:30:32

    Una scrittura matura, sicura e potente mette in scena le vicende familiari dei Florio, una famiglia calabrese che si costruisce da sola, con la dedizione e il sacrificio. Fin da subito ho apprezzato più la componente femminile della famiglia, sottomessa ma vitale, piuttosto che quella maschile, prepotente ma gretta. I leoni di Sicilia è una saga che sa tenere col fiato sospeso, sa emozionare, disorientare e allo stesso tempo fa ritrovare le atmosfere della Palermo dello scorso secolo. Veronica

Vedi tutte le 9 recensioni cliente
  • Stefania Auci Cover

    Stefania Auci è una scrittrice e insegnante di sostegno. Tra i suoi libri ricordiamo: Florence (Baldini + Castoldi, 2015) e La cattiva scuola (Tlön, 2017) scritto con l’amica e collega Francesca Maccani. Nel 2019 esce per Nord I leoni di Sicilia. La saga dei Florio. Per scriverlo l'autrice ha condotto numerose ricerche: ha setacciato le biblioteche, ha letto tutte le cronache giornalistiche dell’epoca, ha esplorato i possedimenti dei Florio e ha raccolto con puntiglio i fili della Storia che si dipanano tra abiti, canzoni, lettere, bottiglie, gioielli, barche, statue. E una realtà culturale che ha lasciato il segno non solo in Sicilia. Approfondisci
Note legali