Les Liaisons Dangereuses 1960 - CD Audio di Thelonious Monk

Les Liaisons Dangereuses 1960

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Artisti: Thelonious Monk
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 2
Etichetta: Sam Records
Data di pubblicazione: 16 giugno 2016
  • EAN: 5051083118477

€ 21,58

Venduto e spedito da Bircat

spedizione gratuita

Quantità:
CD

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 21,58 €)

Nell’Agosto del 1958 il produttore cinematografico francese Marcel Romano spedì un telegramma al manager di Monk, Harry Colomby: INTERESTED IN THELONIOUS MONK MUSIC. STOP. FOR MOVIE… Alla fine del Luglio 1959 Marcel Romano organizzo le sessions di registrazione per la colonna Sonora di Les Liaisons Dangereuses 1960, il film francese diretto da Roger Vadim. Fino ad oggi la musica di Monk usata nel film di Roger Vadim non è mai stata pubblicata ed è grazie a Sam Records/ Pias che ora nel 2017 viene resa disponibile. Thelonious Monk (1917-1982) era al massimo del suo splendore creativo quando entro nei Nola Penthouse Studios di New York City il 27 Luglio 1959, le registrazioni incluse in questo CD sono quelle che vennero utilizzate nel film oltre ad alcune che non vennero incluse nella colonna sonora del film. Questo album viene pubblicato per la prima volta con il permesso ed il supporto della Thelonious Monk Estate.
Disco 1
1
Rhythm-a-ning
2
Crepuscule with Nellie
3
Six in One
4
Well, You Needn't
5
Pannonica (Solo)
6
Pannonica (Solo)
7
Pannonica (Quartet)
8
Ba-lue Bolivar Ba-lues-are
9
Light Blue
10
We'll Understand it Better By and By
Disco 2
1
Rhythm-a-ning
2
Crepuscule with Nellie
3
Pannonica
4
Light Blue
5
Well, You Needn't (Unedited)
6
Light Blue (Making of)
5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Armando Tarantini

    07/03/2018 10:27:13

    Sublime, lo adoro. Un Must per chi ama Monk. Tullio

  • Thelonious Monk Cover

    Pianista e compositore statunitense di jazz. Nel 1941 partecipò alle «jam sessions» sperimentali dei musicisti di bop al Minton's e al Monroe's di New York; incise nel '44 con Coleman Hawkins e in proprio nell'immediato dopoguerra. A lungo ignorato dalla critica, ottenne il successo alla fine degli anni '50, soprattutto nella formazione del quartetto (per lo più con il sassofonista Charlie Rouse, in forza dal 1959 al '72). Informale tanto nel comportamento (apparentemente chiuso al mondo esterno) quanto nella musica, è stato uno dei protagonisti in assoluto del jazz moderno, più per l'influenza generale esercitata sulle nozioni essenziali della musica (in particolare dagli anni '70, quando M. si era ritirato dall'attività in pubblico) che per il singolare stile pianistico.?Come interprete... Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali