Artisti: Igor Stravinsky
Supporto: Vinile LP
Numero dischi: 1
Data di pubblicazione: 29 aprile 2016
  • EAN: 4260019714893

€ 36,90

Venduto e spedito da IBS

37 punti Premium

Disponibile in 4/5 settimane

Quantità:
Aggiungi al carrello
Descrizione

Igor Stravinsky (1882-1971): Les Noces; Renard; Ragtime per undici strumenti
Sebbene il monumentale Sacre du printemps e la cantata coreografica Les Noces (Le nozze) siano state composte a 10 anni di distanza, quest’ultima presenta un gran numero di analogie con lo scandaloso lavoro che la precedette. In un primo tempo Stravinsky aveva pensato di utilizzare una grande orchestra composta da oltre 150 elementi, ma dopo numerosi tentativi ritenuti insoddisfacenti preferì limitarsi a quattro pianoforti, percussioni, voci soliste e un coro misto. Battezzata con un titolo del tutto innocuo, quest’opera non descrive un matrimonio paesano, ma presenta anche in questo caso un rituale arcaico, «che prende possesso di diverse figure centrali, le spinge vigorosamente in avanti e poi le fa cozzare tra di loro con un impulso incessante» (André Boucourechliev, Igor Stravinsky, Fayard 1982). Nelle Noces il grande balletto classico e la danza ritmica si fondono intimamente con una serie di melodiosi canti russi intrisi di una nota di esotismo dai toni popolareggianti. Eseguito molto raramente ma pervaso da un grande entusiasmo e di ascolto estremamente gradevole, il balletto burlesco Renard è un una favola musicale incentrato sulle figure della volpe scaltra Reynard, del Gallo, del Gatto e del Caprone. Questa registrazione venne diretta dallo stesso Stravinsky con quattro dei compositori più famosi d’America al pianoforte, vale a dire Samuel Barber, Lukas Foss, Aaron Copland e Roger Sessions. Obiettivamente, non è possibile pretendere una maggiore autenticità di quella offerta da questo disco, che vede protagonisti quattro grandi autori contemporanei.