Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Let it Bleed

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Artisti: Rolling Stones
Supporto: Vinile LP
Numero supporti: 1
Etichetta: Decca
Data di pubblicazione: 6 ottobre 2003
  • EAN: 0042288233213

85° nella classifica Bestseller di IBS Vinili Pop Rock internazionale

Salvato in 52 liste dei desideri

€ 20,61

€ 22,90
(-10%)

Punti Premium: 21

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Disco 1
1
Gimme Shelter
2
Love In Vain
3
Country Honk
4
Live With Me
5
Let It Bleed
6
Midnight Rambler
7
You Got The Silver
8
Monkey Man
9
You Can't Always Get What You Want
4,75
di 5
Totale 4
5
3
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Fabio 68

    16/05/2021 17:32:21

    Impossibile non averlo ! E' un classico degli Stones, quando lo ascolto non riesco a stare seduto un attimo. Contiene pezzi che hanno fatto la storia del rock da Gimmie Shelter a Midnight Rambler solo per citarne due.

  • User Icon

    sonny

    14/05/2020 07:42:34

    Immagino di essere un ragazzo nel '69, che entra in un negozio di vinili e attratto da questa copertina strana decide di provare l'album e la prima cosa che mi entra nelle orecchie è Gimme Shelter!!!! Come si fa a non adorare gli Stones, sono essenziali per chi ama il rock&roll, certo non hanno inventato nulla, ma neanche Maradona ha inventato il calcio eppure vederlo giocare era l'essenza stessa del calcio!

  • User Icon

    Niccolò

    12/05/2020 20:06:06

    Ottima stampa di un disco storico degli Stones, anche in base al prezzo al quale viene venduto (visto gli attuali prezzi dei vinili) devo dire che non può assolutamente mancare nella propria collezione se ancora non lo si possiede.

  • User Icon

    Gio

    25/03/2019 16:17:04

    Un disco di transizione divenuto un classico. Assistiamo infatti alla caduta di Brian Jones e all'entrata in scena del giovane Mick Taylor come sostituto. Il risultato? Un disco che strizza ancora l'occhio alle radici blues degli Stones esordienti (si ascoltino la cover di Love in Vain di Robert Johnson e You got the silver arrangiata e cantata in vero stile bluesman da Keith Richards), ma che contiene sia in germe (Country Honk) che in forma compiuta (You can't always get what you want, Monkey man) alcuni dei brani immortali di quella che si apprestava a diventare una delle rock n roll band più grandi di sempre.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente
Note legali
Chiudi