Lettera a un adolescente - Vittorino Andreoli - copertina
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Lettera a un adolescente
7,90 €
;
LIBRO USATO
Dettagli Mostra info
Lettera a un adolescente Venditore: Memostore + 5,00 € Spese di spedizione Solo 2 copie disponibili
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Memostore
7,90 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Memostore
7,90 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Chiudi
Lettera a un adolescente - Vittorino Andreoli - copertina
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione

Il mondo giovanile è sempre stato uno dei centri dell'interesse di Vittorino Andreoli, nelle sue varie vesti di psichiatra, di osservatore del costume, di narratore abituato a scavare nei luoghi oscuri della psiche e della nostra società. Molte volte è stato chiamato ad affrontare il disagio di adolescenti bombardati da stimoli e da modelli di comportamento contraddittori e irraggiungibili, abbandonati a se stessi da adulti che li temono e sono fin troppo preda delle loro stesse insicurezze per offrire certezze ai giovani. In questo libro breve e intenso, Andreoli si rivolge direttamente a un adolescente di oggi, e affronta le sue inquietudini, le sue domande, la sua disperata esigenza di dare un senso alla vita.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2006
Tascabile
141 p., Brossura
9788817006996

Valutazioni e recensioni

4/5
Recensioni: 4/5
(1)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Alessandro
Recensioni: 4/5

Le prime pagine non sono maneggevoli per un pubblico di Minori. Andreoli rischia di far richiudere il libro prima di arrivare a quelle mirabili dove con mestiere, ma con ironia e simpatia, affronta i temi della droga, del gruppo, della sessualità, del tempo vissuto, degli eroi e del sacro. Poche dotte citazioni letterarie: Le metamorfosi di Kafka e La peste e L'uomo in rivolta di Camus. Due quelle musicali : la prima sinfonia di Mahler e la Nona di Beethoven. Andreoli dà quindi poco sfoggio della sua cultura, non cade nella tentazione della autocelebrazione..sino verso la fine, dove cita quattro volte Inverkirkaig, "frammento di paradiso" delle Highlands scozzesi. L'Italia con i suoi 7458 km di coste (isole comprese) non riesce a suggestionare ugualmente il Grande Vittorino. Papà e mamme, compratelo e leggetelo ! Poi infilatelo nella stanza di vostro figlio: un giorno potrebbe leggerlo e magari aver voglia di discuterlo con voi. Io lo farò domani.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Vittorino Andreoli

1940, Verona

Psichiatra di fama mondiale, è stato direttore del Dipartimento di Psichiatria di Verona - Soave ed è membro della New York Academy of Sciences. È presidente del Section Committee on Psychopathology of Expression della World Psychiatric Association. Si oppone fermamente alla concezione lombrosiana del delitto secondo cui il crimine veniva commesso necessariamente da un malato di mente, e sostiene la compatibilità della normalità con gli omicidi più efferati.  È autore di libri che spaziano dalla medicina, alla letteratura alla poesia, e collabora con la rivista Mente e Cervello e con il giornale Avvenire. Ha realizzato alcune serie di programmi, con puntate della durata di circa 30 minuti, dedicati agli adolescenti (Adolescente TVB), alle...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore