copertina

Lettera a Léontine

Raffaello Mastrolonardo

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: TEA
Anno edizione: 2020
Formato: Tascabile
In commercio dal: aprile 2020
Pagine: 324 p., Brossura
  • EAN: 9788850257607

€ 11,40

In uscita da: aprile 2020

Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Piergiorgio è un medico affermato, sposato da diversi anni e con una figlia ormai adolescente. Léontine invece è una donna libera. Elegante e sensuale, rappresenta tutto ciò che a Piergiorgio manca, da tempo: una compagna ironica, intelligente, abbastanza forte da sapere ciò che vuole, con la quale poter parlare di libri, di quadri e di poesia davanti a un calice di buon vino, una donna che sappia ascoltarlo e capirlo nel suo vagabondare disordinato, con la quale dividere la solitudine, ubriacarsi, fare l'amore senza ritegno oppure, semplicemente, sorridere. E così tra i due nasce una tormentata relazione fatta di slanci, ripensamenti, fughe e rimpianti. È Léontine a dettarne le regole, i tempi, le modalità... ma è Piergiorgio che ce la racconta. Una storia che dà voce agli uomini, che ci mostra le ragioni più sofferte di un tradimento e le contraddizioni dell'animo umano, e ci spinge a riflettere sul potere dell'amore.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
5
4
3
3
2
2
0
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Alessandra

    02/10/2011 17:13:57

    Lettera a Leòntine: finito. Sono arrabbiata e delusa: raramente ho letto tante banalità e frasi fatte dipinte di poesia e nascoste da un'erudizione posticcia!

  • User Icon

    rosalba

    20/10/2010 08:05:36

    ho salito una collina,all'inizio a fatica , ma via via l'aria era sempre piu' pura e una volta in cima il panorama era mozzafiato........ gli ultimi capitoli sono un piccolo gioiello.... appena terminato il libro ne ho riiniziato la lettura per farmi prendere per mano dallo scrittore fin dall'inizio,grazie per aver fatto tutto questo anche per me .

  • User Icon

    mikimaus

    02/09/2010 17:27:27

    quello che è certo che il libro si legge tutto d'un colpo! sarà per l'alto senso di sentimento così raro in un uomo, sarà per la raffinatezza delle "ambientazioni" e per la capacità introspettiva dell'autore che a questo punto aspettiamo alla prova d'appello per dimostrare che la sua prima esperienza non è stat una fortuita occasione ,bensì frutto di meritat professinalità e qualità letterarie.

  • User Icon

    Rosi

    30/06/2010 11:20:34

    ... che dire.. scrittura molto appassionata che ti prende, ma troppo triste, mi ha lasciato tanta angoscia!!!

  • User Icon

    Isabella

    12/06/2010 19:41:31

    L'ho letto in due giorni...l'ho trovato meraviglioso...forse perchè ho vissuto una storia simile...Complimenti all'autore.

  • User Icon

    rosa

    09/06/2010 21:05:13

    bellissimo! mi ha fatto emozionare! piacevolissimo da leggere. grazie raffaello

  • User Icon

    star63

    22/04/2010 12:44:13

    Complimenti a Mastrolonardo.Qualche piccola imperfezione nello stile letterario non mi consente di assegnargli 5; il vero voto è 4,5; Comunque, se è vero che il suo papà si aspettava un libro scritto da lui, allora aveva proprio ragione. La qualità artistica dell'autore emerge indiscutibilmente già da questo suo Primo romanzo nel quale oltre che imbattersi nelle turbolenze di un cuore maschile così introspettivo (raro a trovarsi!) è possibile gustare l'amore per l'arte, per la poesia e per il mare.... Cosa volete di più. Leggetelo senz'altro. Provaci ancora Raffaello!!

  • User Icon

    Barbara

    26/04/2009 14:54:48

    Oggi ho finito un libro meravigliosamente toccante. "Lettera a Léontine" di Raffaello Mastrolonardo. Questo libro riesce a raggiungere in profondità chi ha un animo romantico come il mio. Chi razionalizza la vita ma sogna l'amore, trova la traduzione in parole dei suoi pensieri, in queste pagine. I livelli di poesia sono altissimi. Le verità narrate sono indiscutibili. L'autore è la risposta maschile a Susanna Tamaro e al suo "Va dove ti porta il cuore". Ed è bello vedere che anche l'altra metà del cielo è capace di sentimenti profondi e sensibilità elevata. La descrizione dei luoghi nulla ha da inviadiare alle fotografie. Le immagini rese sono nitide e precise, mai sfocate. Certo che un uomo come il Dott. Piergiorgio Alfonsi (la voce narrante del libro) è per poche donne fortunate. Adesso però ho bisogno di ridere un po', perciò mi leggerò " La Jolanda Furiosa" di Luciana Littizzetto.....;-) il titolo promette bene. PS: mi ripropongo di leggere nuovamente il libro di Mastrolonardo tra una decina di anni. Ci sono libri che reincontrati in tempi diversi e con maturità diverse, acquistano sapori nuovi e sono delle scoperte piacevoli.

  • User Icon

    astrabilia

    26/03/2009 15:45:55

    forse non sarà un capolavoro e non ne rimarrà traccia nella letteraratura italiana ... però prende, come da tempo non mi succedeva ... e commuove. gli perdoni, per questo, qualche sbavatura quà e là. Molto belli i richiami alla puglia e a bari. da leggere

  • User Icon

    Francesco

    23/01/2009 15:25:41

    Un buon esordio, questo di Mastrolonardo. Ben scritto, coinvolgente, a tratti anche emozionante. L'impianto della trama (stile "Non ti muovere") non è originalissima, ma è ben costruito e si legge agilmente. Bella la 2^ parte. Un'ulteriore riflessione - con il personale stile dell'autore - sulla solitudine interiore degli uomini apparentemente realizzati e di successo e di quel gioco d'azzardo che è la vita ed il tempo che hai a disposizione. In qualche passaggio forse lievemente retorico. Non del tutto convincenti, invece, i brevi passaggi affidati alle strofe di poesie.

  • User Icon

    francesca

    24/11/2008 10:47:34

    Un viaggio tra i sentimenti più contrastanti e nei luoghi "cari" a chi vive a Bari. Commovente. Consigliato ai Pugliesi e NON.

Vedi tutte le 11 recensioni cliente
  • Raffaello Mastrolonardo Cover

    Raffaello Mastrolonardo è uno scrittore italiano. Tra i suoi romanzi ricordiamo Lettera a Léontine (2010) e La scommessa. Per gioco o per destino (2013), pubblicati da Tea, e Gente del sud. Storia di una famiglia (2018), edito da Tre60. Approfondisci
Note legali