La lettera d'amore di Peter Ho-Sun Chan - DVD

La lettera d'amore

The Love Letter

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: The Love Letter
Paese: Stati Uniti
Anno: 1999
Supporto: DVD
Salvato in 5 liste dei desideri

€ 4,99

Punti Premium: 5

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (6 offerte da 4,99 €)

Una misteriosa lettera d'amore, senza firma, risveglia gli abitanti di una piccola cittadina. Chiunque la legga pensa di esserne il destinatario e di conoscere il mittente.
1
di 5
Totale 1
5
0
4
0
3
0
2
0
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Bilbo

    24/11/2008 11:56:16

    Lento ed insipido. Il povero Tom Selleck riveste un ruolo che non si addice alle sue caratteristiche. Con quella capigliatura e gli occhialoni da NERD sfigato...insomma forse l'unico vero fiasco di Selleck.Il mio giudizio non può che essere negativo.

  • Produzione: DreamWorks Home Entertainment, 2011
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 96 min
  • Lingua audio: Francese (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1);Italiano (Dolby Digital 5.1);Spagnolo (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Francese; Inglese; Portoghese
  • Formato Schermo: 1,85:1
  • Area2
  • Contenuti: trailers; scene inedite in lingua originale
  • Kate Capshaw Cover

    Nome d'arte di Kathleen Sue Nail, attrice statunitense. Ex insegnante di liceo ed ex modella, inizia la carriera come interprete di soap opera. Nel 1984 si aggiudica il ruolo di protagonista femminile in Indiana Jones e il tempio maledetto del marito S. Spielberg, ma la sua interpretazione riceve critiche poco incoraggianti e per qualche anno si ritira dalle scene. Ritorna sul grande schermo solo nel 1989 con Black Rain - Pioggia sporca di R. Scott, cui segue Love Affair - Un grande amore (1994) di G.G. Caron. Nel 1999 interpreta e produce La lettera d'amore di Ho-Su Chan, tratto dall'omonimo fortunato romanzo di C. Shine. Approfondisci
  • Tom Selleck Cover

    Attore statunitense. Alto, atletico, sorriso sornione, si avvicina al mondo dello spettacolo nel 1970 esordendo sia sul grande schermo sia in televisione. Dopo alcuni ruoli minori, ottiene una buona occasione con una parte di sfondo nel giallo Coma profondo (1978) di M. Crichton, ma il grande successo arriva con il serial televisivo Magnum P.I. (1980-88). Tornato al cinema, può cimentarsi in ruoli leggeri, a lui ben congeniali, in commedie commerciali di buona fattura: è lo scrittore di gialli innamorato di P. Porizkova nel patinato Alibi seducente (1989) di B. Beresford, rude e affascinante dongiovanni alle prese con pannolini e biberon nel divertente remake americano del successo di C. Serreau Tre scapoli e un bebé (1987, e il suo sequel del 1990) di L. Nimoy, giornalista televisivo gay... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali