Una lettera dai Maya

Desmond Bagley

Traduttore: L. Grimaldi
Editore: TEA
Collana: Grandi avventure
Anno edizione: 2007
Formato: Tascabile
In commercio dal: 11 ottobre 2007
Pagine: 310 p., Brossura
  • EAN: 9788850214624
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con Carta del Docente e 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 7,56

€ 8,90

Risparmi € 1,34 (15%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
Cosa ne pensi di questo prodotto?
PER TE 5€ DI BUONO ACQUISTO
con la promo Scrivi 5 recensioni valida fino al 23/09/2018
Scopri di più

€ 4,80

€ 8,90

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    ciccio pasticcio

    09/07/2012 16:41:10

    Sto faticando molto nel finirlo non trovo nulla di più rispetto ad altri libri del genere avventuroso. forse un pochino troppo lungo rispetto al climax vero e proprio, cmq si legge un buon libro da mare!!!!!

  • User Icon

    emanuele

    19/12/2009 20:55:37

    mio primo avvicinamento all'autore, peccato che alcuni titoli non siano attualmente reperibili. Lettura semplice, avvincente,ricca di colpi di scena senza mai cedere al ridicolo.Bravo!!!

  • User Icon

    Alessandro Mantovani

    10/03/2008 19:55:47

    Ho avuto occasione per puro caso di leggere un libro di questo scrittore, mi è piaciuto molto e cosi me li sono poi presi tutti.Avventure realistiche e racconti non troppo impegnativi per la lettura. Peccato che lo scrittore non sia più tra noi...

  • User Icon

    cinzia

    18/07/2006 15:02:41

    simpatico, scherzoso, di facile lettura ma di profondo interesse sia storico che personale

  • User Icon

    ZIO TIBIA

    25/07/2005 17:38:37

    Il libro regge alla grande e si legge tutto di un fiato, in piu' ha un finale che fa riflettere. Lo consiglio a chi si interessa ad antiche civilta' come quella maYa, potrebbe essere di vostro interesse.

  • User Icon

    Mauro B.

    07/10/2004 10:17:20

    Avventura spensierata, personaggi ben definiti, dove il bene e il male sono sempre riconoscibili. Bagley dà un taglio secco ed essenziale al romanzo, senza perdersi in lungaggini dovute a meditazioni dei personaggi o ad avventure ed intrecci secondari, tanto cari agli scrittori di oggi. Eppure c'è tutto quello che serve per immergere il lettore nell'avventura. Il romanzo è ambientato nel 1968, ma potrebbe benissimo svolgersi in qualunque epoca più o meno contemporanea.

Vedi tutte le 6 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione