Categorie

Luigi Borgomaneri

Editore: Unicopli
Anno edizione: 2015
Pagine: 361 p. , Brossura
  • EAN: 9788840018201

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    LucaMilano

    07/11/2015 18.57.00

    importante e rigoroso saggio storico sui GAP a Milano, onesto, imparziale nello svelarci le gesta di giovani uomini, che furono eroici e determinati fino all'incoscienza quanto (talvolta) improvvisati fino al dilettantismo; terroristi, si, questa definizione non è in discussione, e i dubbi circa l'opportunità di certi attentati sono comprensibili, sopratutto considerati risultati esigui spesso conseguiti. Ma decontestualizzare i fatti è un errore e, nonostante il revisionismo dilagante, è indiscutibile da quale parte stessero le vittime e da quale i carnefici. questi pochi patrioti dimenticati, male armati, che compivano le azioni su biciclette sghangherate forse non incisero in modo determinante sull'esito della guerra, ma diedero senz'altro dignità ad un popolo sgomento e pavido, che nell'incertezza, si asteneva dalla lotta.I GAP, per molteplici ragioni, che in molti casi furono prima morali che politiche, scelsero, fin dalla prima ora di non piegare il capo ai nazifascisti e di ingaggiare una guerra clandestina con i pochi mezzi a loro disposizione.

Scrivi una recensione