Libera scienza in libero stato - Margherita Hack - copertina
-50%
Salvato in 26 liste dei desideri
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Libera scienza in libero stato
8,25 € 16,50 €
;
LIBRO
Dettagli Mostra info
Libera scienza in libero stato 80 punti Effe Venditore: IBS
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
8,25 € Spedizione gratuita
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
WONDERFUL COLLECTION
9,00 € + 3,50 € Spedizione
Disponibile in 1 gg lavorativi Disponibile in 1 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Dedalus
16,50 € + 3,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Swago
16,50 € + 3,90 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Studio bibliografico Olubra
5,00 € + 4,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Biblioteca di Babele
6,00 € + 4,90 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Firenze Libri
9,90 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Come Nuovo
Memostore
11,90 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
8,25 € Spedizione gratuita
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
WONDERFUL COLLECTION
9,00 € + 3,50 € Spedizione
Disponibile in 1 gg lavorativi Disponibile in 1 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Dedalus
16,50 € + 3,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Swago
16,50 € + 3,90 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Studio bibliografico Olubra
5,00 € + 4,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Biblioteca di Babele
6,00 € + 4,90 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Firenze Libri
9,90 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Come Nuovo
Memostore
11,90 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Chiudi
Libera scienza in libero stato - Margherita Hack - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Libera scienza in libero stato Margherita Hack
€ 16,50
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Non solo siamo fra gli ultimi in Europa nelle materie scientifiche, ma quando riusciamo a formare un vero genio in genere gli mettiamo in mano una valigia e lo mandiamo a far del bene all'estero. Perché in Italia la ricerca proprio non vuole funzionare? Per due motivi, entrambi ben radicati nella storia e nel costume nazionali. Da un lato scontiamo una cronica quanto inspiegabile paura della scienza e delle sue potenzialità, e dal caso Galileo alla battaglia contro l'analisi preimpianto degli embrioni molta responsabilità spetta alla Chiesa e al suo vizio di dettare legge in un Paese che pure si professa laico. Dall'altro lato ci si mette lo Stato che da destra a sinistra taglia i fondi all'università, spreca le scarse risorse, ingarbuglia le carriere accademiche senza peraltro riuscire a sottrarle ai "baroni". Così, mentre da ogni parte si decanta l'importanza dell'innovazione per la crescita del Paese, nei fatti chi dovrebbe produrla viene ostacolato con ogni mezzo: concorsi macchinosi, precariato a vita, stipendi da fame e, perché no, obiezione di coscienza. Storie di ordinaria contraddizione in un sistema che cola a picco. Margherita Hack dedica questo libro all'analisi delle condizioni di una ricerca che non ha più né Stato né Chiesa su cui contare. Passa al vaglio le riforme che si sono succedute sotto quattro governi, denuncia gli errori ricorrenti e le troppe incongruenze, mette in luce gli esempi positivi incontrati nel corso della sua carriera e infine propone qualche idea.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2010
20 gennaio 2010
163 p., Rilegato
9788817038362

Valutazioni e recensioni

3/5
Recensioni: 3/5
(5)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(1)
3
(1)
2
(1)
1
(1)
paganida
Recensioni: 4/5

In un mondo troppo profondamente condizionato dalle religioni, ecco il punto di vista di colei che ha profondamente creduto nell’univers Che ci circonda

Leggi di più Leggi di meno
angelo
Recensioni: 3/5

Ingredienti: riflessioni a ruota libera e mente aperta sullo stato della ricerca scientifica in Italia, sulla situazione della scuola pubblica e privata, sulle condizioni dell'università italiana a seguito delle varie riforme e sulla paura ingiustificata dei politici e religiosi verso il progresso della scienza. Consigliato: a chi sa ammirare le stelle mantenendo i piedi (e la ragione) ben poggiati a terra, a chi crede che la scienza non debba essere imbrigliata e imbrogliata dalla ragion di stato e di chiesa.

Leggi di più Leggi di meno
Lorenzo Panizzari
Recensioni: 2/5

Testo buono per gli aspetti tecnici/universitari ma scarso dal pnt di vista dell'analisi sociale. Come "Tutta un'altra scuola" (9788815105585) è sulla scuola dell'obbligo, così il libro della Hack è sull'Uni: il suo stato (analisi impietosa), di cosa avrebbe bisogno, idee e possibili soluzioni (tutte sempre argomentate) per lo svl di una ricerca libera e fine a se stessa e per una "laicità della formazione" che è presupposto fondamentale per il funzionamento di una democrazia. Pt.1 (p.7-84) pratica e di governance (Prof, Assist, Ricercatori, selez e svl di carriera ecc), con poco spazio alla critica e molto di più alle proposte: dalle scontate (auton.gestionale, meritocrazia, stop nepotismo) alle audaci (aumento rette, limiti alle ripetiz d'esame, sanzioni per fuoricorso), soppressione dei distaccamenti (obj riduz frammentaz ed incarichi/spese), finanziamenti su criteri di merito. L'autrice non nasconde che il tutto è funz di controlli sull'evasione ed un reale impegno della politica, e non risparmia critiche al Gov (più di cdx che csx). Pt.2 (p.85-117) più sociale (la migliore), relazionando gli insegnamenti a politica/relig e sottocultura italiana: la relig, la sua paura della scienza, la sua invasività (fecondaz.assist, testam.biol, eutanasia, coppie di fatto ed omosex, staminali embrionali), la politica sottomessa e papista anche quando non sollecitata (il tentativo della Moratti di eliminare lo studio del darwinismo), ma ipocrita (staminali embrionali vietate in ma studi possibili acquistandole dall'estero); la diffusa sfiducia italiana nella scienza, alimentata da qst due soggetti e da media compiacenti e subordinati. Pt.3 da p.117 concentrata sul settore fisica/astrofisica: suo svl, situazione e gestione nell'arco del tempo a partire dagli anni'50. Conclusioni riassuntive e deboli.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

3/5
Recensioni: 3/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(1)
3
(1)
2
(1)
1
(1)

Conosci l'autore

Margherita Hack

1922, Firenze

Margherita Hack è stata una delle menti più brillanti della comunità scientifica italiana. Il suo nome è legato a doppio filo alla scienza astrofisica mondiale. Si è laureata in fisica con una tesi sull'astrofisica stellare nel 1945. È stata ordinario di Astronomia all'Università di Trieste dal 1964 e ha diretto l'Osservatorio Astronomico di Trieste dal 1964 al 1987, portandolo a rinomanza internazionale. Membro delle più prestigiose Società fisiche e astronomiche ha lavorato presso numerosi osservatori americani ed europei ed è stata per lungo tempo membro dei gruppi di lavoro dell'ESA e della NASA. In Italia, con un'intensa opera di promozione, ha ottenuto che la nostra comunità astronomica si distinguesse nell'utilizzo...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore