Categorie

Liberaci dal male

(Deliver Us from Evil)

Paese: Stati Uniti
Anno: 2014
Supporto: DVD
Vietato ai minori di 14 anni
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 9,99

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Mr Gaglia

    15/12/2014 13.44.26

    L'abbinamento tra thriller urbano e horror soprannaturale non è nuovo, ma riserva spesso risultati positivi proprio per il contrasto tra il crudo realismo del thriller e il cuore antico dell'horror. In questo caso, Scott Derrickson, proseguendo il suo percorso nel genere (ad esempio Sinister) ottiene un ottimo risultato. L'atmosfera cupa e notturna che ne deriva è una cornice adeguata per una discesa negli inferi del male supremo, partendo già dagli abissi di quello provocato dagli esseri umani. La differenza tra male secondario e male primario che padre Mendoza spiega all'incredulo Sarchie, dovrebbe infatti rappresentare le due diverse anime del film. Il contrasto è anche quello tra l'atteggiamento diretto e pratico di un poliziotto come Sarchie, abituato a trattare con le malefatte umane, e la sfuggente grandezza di ciò che si trova ad affrontare in questo frangente. Ma il viaggio attraverso il male è anche il viaggio del protagonista alla ricerca della redenzione per una colpa inconfessabile ed è qui che l'horror incontra anche il noir, oltre che il thriller. Il ritmo è lento, riflessivo, come se volesse assecondare i tempi della presa di coscienza del protagonista. La meticolosa costruzione narrativa giunge a una conclusione apparentemente scontata; frasi in latino e scatenati riti esorcistici fanno parte dell'immaginario di questi ultimi decenni. La storia del film si affida ad alcuni luoghi comuni del genere ma riesce a trovare il colpo d'ala per riscattarli con qualche svolta innovativa. Pregevole la fotografia che favorisce sapienti giochi di ombre. Molteplici riferimenti ai mitici Doors (il perché lo capirete); le canzoni di Jim Morrison in sottofondo danno al film un gusto ancora più saporito. Davvero bello; poi i film basati su fatti realmente accaduti a me personalmente fanno "impazzire". Di paura!

Scrivi una recensione
  • Produzione: Universal Pictures, 2014
  • Distribuzione: Universal Pictures
  • Durata: 117 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1);Inglese per non vedenti (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Inglese; Inglese per non udenti; Danese; Finlandese; Hindi; Norvegese; Svedese
  • Formato Schermo: 2,40:1
  • Area2
  • Contenuti: commenti tecnici: commento audio regista; dietro le quinte (making of): "La creazione del film"