Categorie

Mariassunta Picardi

Editore: Liguori
Anno edizione: 2007
Pagine: 496 p. , Brossura
  • EAN: 9788820740337

Cortigiano, storiografo di Francia e uomo di scienza, Charles Sorel ha legato la sua fama al romanzo satirico e libertino Histoire comique de Francion. Il successo del Francion ha però impedito una conoscenza completa dell'opera di Sorel che ha svolto attività di storico, polemista, filosofo ed enciclopedista. La Science universelle, vera e propria enciclopedia delle scienze, è di tutte le sue opere la più sottovalutata. Composta e ampliata nell'arco di quarant'anni (1634-1668), l'enciclopedia è considerata da Sorel come l'opera della sua vita. Unica nel suo genere, la Science universelle risponde all'esigenza di rinnovare la scienza dei collegi riorganizzando il corso regolare degli studi e adeguando la formazione culturale ai mutamenti che sono in atto negli anni della prima rivoluzione scientifica. Tale progetto, smisurato e ambizioso, mira alla perfection de l'homme attraverso una riforma pedagogica e culturale che prevede anche la creazione di biblioteche moderne secondo il modello proposto dallo stesso Sorel nella Bibliothèque françoise. L'enciclopedia e la biblioteca rappresentano i due cardini di una riforma universale ispirata alla libertà dell'individuo che muove dal sapere per giungere alla perfezione dell'uomo vissuta come nuova libertà intellettuale.