Libertà immaginaria. Le illusioni del capitalismo tecno-nichilista - Mauro Magatti - copertina

Libertà immaginaria. Le illusioni del capitalismo tecno-nichilista

Mauro Magatti

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Feltrinelli
Collana: Campi del sapere
Anno edizione: 2009
In commercio dal: 1 maggio 2009
Pagine: 416 p., Brossura
  • EAN: 9788807104480

19° nella classifica Bestseller di IBS Libri Economia e diritto - Economia - Economia internazionale

Salvato in 34 liste dei desideri

€ 37,60

€ 39,50
(-5%)

Venduto e spedito da Multiservices

spedizione gratuita

Quantità:
LIBRO

€ 33,25

€ 35,00
(-5%)

Punti Premium: 33

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 35,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

La grave crisi finanziaria che ha colpito l'economia mondiale alla fine del 2008, insieme con l'elezione di Obama negli Stati Uniti, pongono probabilmente fine al trentennio apertosi nei primi anni ottanta con l'introduzione delle politiche neoliberiste. Il libro fornisce la prima analisi sistematica di questi trent'anni, delle sue origini e dei suoi sviluppi, considerati come parte di un processo unitario che ha toccato l'esperienza soggettiva e gli assetti istituzionali, il piano politico-economico e la sfera culturale. Nel quadro della storia della libertà che accompagna l'intera vicenda moderna, è la stessa straordinaria capacità di accelerazione di tutti i processi sociali, economici e sociali, resa possibile dal capitalismo tecno-nichilista, che finisce per mettere a repentaglio proprio quella libertà che, a parole, viene quotidianamente celebrata. In questo modo, il libro offre un contributo essenziale per capire in profondità il tempo che viviamo, i suoi rischi, le sue opportunità.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Mauro Magatti Cover

    Mauro Magatti è sociologo ed economista. È stato preside della facoltà di Sociologia presso l’Università Cattolica di Milano, dove insegna Sociologia e Analisi e istituzioni del capitalismo contemporaneo. Editorialista del «Corriere della Sera» e di «Avvenire», ha pubblicato numerose monografie e saggi su riviste italiane e straniere. Approfondisci
Note legali