Editore: Nemo (Milano)
Formato: EPUB
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 2,83 MB
  • EAN: 9788890866852
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 2,49

Venduto e spedito da IBS

2 punti Premium

Scaricabile subito

Aggiungi al carrello Regala

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Descrizione
Teresa d'Avila nacque in Spagna nel 1515. Sebbene priva di formazione letteraria, i suoi scritti rientrano tra i più notevoli nellambito della letteratura mistica e spirituale, fino a valerle il titolo di Dottore della Chiesa. Questa autobiografia, scritta prima del 1567, rivela una donna dal carattere forte, prudente e dotato di notevoli qualità pratiche. Le sue capacità di unire l'esercizio della preghiera per il raggiungimento della perfezione spirituale alle responsabilità concrete, che la videro riformatrice e fondatrice di una nuova comunità religiosa, sono la dimostrazione che la contemplazione e l'azione non sono incompatibili. Le sue opere letterarie, inclusa questa autobiografia, contengono alcune tra le più profonde intuizioni sulla vita spirituale che siano mai state scritte, e i lettori di oggi ne possono apprezzare il calore emotivo e lo stile appassionante e scorrevole.