Il libro di fisica

Isaac Asimov

Traduttore: C. Sborgi
Editore: Mondadori
Edizione: 7
Anno edizione: 2017
Formato: Tascabile
In commercio dal: 30 aprile 1996
Pagine: 575 p., Brossura
  • EAN: 9788804414452

37° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Scienze, geografia, ambiente - Fisica

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Isaac Asimov, illustre studioso e brillante divulgatore scientifico, ma anche grandissimo scrittore di science fiction, ha costruito questa volta una vera e propria «biografia delle scienze fisiche». Il presente volume, che nel mondo anglosassone è diventato una «bibbia della fisica», ci introduce, in forma semplice ma rigorosa, ai segreti dei quasar e dei buchi neri, dei quark e degli acceleratori di particelle, dell'intelligenza artificiale e delle fonti di energia, sia essa quella «sporca» sia quella «pulita». Un vero, completo manuale, ma anche un «romanzo» affascinante sia per il profano sia per l'uomo di scienza.

€ 10,20

€ 12,00

Risparmi € 1,80 (15%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Andrea

    12/01/2019 18:40:35

    Un piacevole testo divulgativo e non fantascientifico, il cui punto di forza è inevitabilmente lo stile dell'autore

  • User Icon

    n.d.

    14/10/2017 18:35:42

    molto scorrevole, peccato che tutte le notizie contenenti siano molto datate, ottimo per chi non ha ancora una formazione scientifica avanzata

  • User Icon

    Luca Varrese

    27/02/2016 13:06:07

    Ottimo libro divulgativo, tutto è spiegato con ammirevole chiarezza. Forse però da un romanziere come Asimov ci si potrebbe aspettare un tono un po' più vivace

  • User Icon

    dario84

    25/09/2005 01:08:50

    Bello, ben fatto e ben ordinato! Essendo pensato per tutte le persone non approfondisce molto i temi trattati, ma mostra praticamente tutte le parti della fisica più importanti. Non pensate sia un mattone pieno di formule, è descrittivo, semplice e spiega anche il funzionamento delle macchine moderne, come radio, telefono, auto, aereo, laser. Bello per imparare qualcosa!

  • User Icon

    sid

    13/10/2004 11:51:06

    Questo libro non solo è bello e interessante, ma anche utile nella vita quotidiana; nel malaugurato caso in cui mi capiti di tamponare un automezzo, saprò cosa dichiarare nel CID: "considerando il mio sistema di riferimento, secondo la notissima legge della relatività ristretta di Einstein, è il conducente del veicolo A con tutto il pianeta terra che mi son venuti addosso, io ero fermo."

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione


(scheda pubblicata per l'edizione del 1986)
scheda di Lo Bue, M., L'Indice 1987, n. 6

Uno dei maggiori successi editoriali di Isaac Asimov è la sua guida divulgativa alla scienza. Con una grande capacità narrativa, oltre che esplicativa, Asimov ha saputo conquistare un vasto pubblico suscitando interessi e curiosità scientifiche in lettori di ogni genere. Questa guida ha una storia lunga e travagliata, la prima edizione risale al 1960, alla prima edizione seguirono quelle del 1965, del 1972 e infine quella del 1984. Il presente volume costituisce la parte dedicata alle scienze fisiche del "Asimov's New Guide to Science". La caratteristica più rilevante di questo libro che lo rende differente da tanta letteratura divulgativa, è il taglio applicativo sperimentale che l'autore dà all'esposizione delle scienze fisiche. Non mancano certo sezioni dedicate ad argomenti cari a chi si interessa di fisica teorica, come la teoria della relatività o quella del campo unificato; però vengono trattate anche quelle branche della fisica spesso trascurate soltanto perché non posseggono quel pizzico di esotismo e di esoterismo ben presente in argomenti come i quark o i buchi neri. Dedicando interi capitoli all'atmosfera, alle macchine, ai reattori e alla chimica, l'autore non perde mai di vista gli aspetti applicativi delle scienze fisiche; in questo modo il lettore avrà un'immagine organica di queste scienze anche nel loro legame con le esperienze di tutti i giorni.