Lieder - CD Audio di Alban Berg,Richard Strauss,Richard Wagner,Max Reger,Gewandhaus Orchester Lipsia,Hanne-Lore Kuhse

Lieder

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Berlin Classics
Data di pubblicazione: 29 settembre 2006
  • EAN: 0782124132422

€ 28,46

Venduto e spedito da PHENIX

Solo 1 prodotto disponibile

spedizione gratuita

Quantità:
CD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Disco 1
1
Kuhse, Hanne-Lore - 5 Gedichte Von Mathilde Wesend
2
1. Der Engel
3
2. Stehe Still!
4
3. Im Treibhaus
5
4. Schmerzen
6
5. Traeume
7
Kuhse, Hanne-Lore - 4 Letzte Lieder Fuer Sopran Un
8
1. Fruehling
9
2. September
10
3. Beim Schlafengehen
11
4. Im Abendrot
12
Kuhse, Hanne-Lore - 7 Fruehe Lieder (1907)
13
1. Nacht
14
2. Schilflied
15
3. Die Nachtigall
16
4. Traumgekront
17
5. Im Zimmer
18
6. Liebesode
19
7. Sommertage
20
Kuhse, Hanne-Lore - Abend Op. 79c I, 1
21
Kuhse, Hanne-Lore - Um Mitternacht Bluehen Die Blu
22
Kuhse, Hanne-Lore - Auf Mondbeschiedenen Wegen Op.
23
Kuhse, Hanne-Lore - Der Maien Ist Gestorben
24
Kuhse, Hanne-Lore - Suesse Ruh'
25
Kuhse, Hanne-Lore - Waldeinsamkeit Op. 76 Nr. 3
26
Kuhse, Hanne-Lore - Wenn Die Linde Blueht Op. 76 N
27
Kuhse, Hanne-Lore - Warte Nur! Op. 76 Nr. 10
28
Kuhse, Hanne-Lore - Die Mutter Spricht Op. 76 Nr.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Alban Berg Cover

    Compositore austriaco.La vita. Figlio di un commerciante di Norimberga stabilitosi a Vienna, iniziò in famiglia lo studio del pianoforte. Nel 1904 si impiegò come contabile presso il comune; nello stesso anno iniziò lo studio della composizione con Schönberg. L'incontro con Schönberg, cui B. restò profondamente legato fino alla morte, si rivelò di importanza decisiva per la maturazione artistica del giovane musicista, che in quel periodo fu in fecondo contatto anche con Mahler. Lasciato l'impiego (1906) e terminati gli studi (1910), B. si dedicò alla composizione e all'insegnamento. Fece alcuni viaggi all'estero in occasione di importanti esecuzioni di sue opere. Il suo nome si impose ben presto in tutta l'Europa centrale, e nel 1930 gli fu offerta una cattedra presso l'Accademia musicale... Approfondisci
  • Richard Strauss Cover

    Compositore tedesco.La formazione e gli inizi della carriera. Il padre Joseph, era primo corno nell'orchestra del Teatro di Corte di Monaco, e abile nel suonare molti altri strumenti, soprattutto la viola. La madre, Josephine Pschorr, apparteneva a un'agiata famiglia di produttori di birra. Sin dall'infanzia S. rivelò il suo talento e cominciò a comporre, a partire dall'ingenua ma ironica Schneiderpolka (Polka del sarto, 1870) per pianoforte, pagine pianistiche, Lieder, brevi pezzi cameristici. Nell'adolescenza scrisse due sinfonie (le uniche, in tutta la sua vita), un concerto per corno, uno per violino, oltre a composizioni da camera di crescente complessità: un quartetto per archi, una sonata per violoncello e pianoforte, una per violino e pianoforte. La sua Serenade op. 7, scritta a diciassette... Approfondisci
  • Richard Wagner Cover

    (Lipsia 1813 - Venezia 1883) musicista e scrittore tedesco. Figura emblematica del passaggio dal primo al secondo romanticismo tedesco, credette in gioventù negli ideali libertari e partecipò alla sollevazione di Dresda nel 1849. Dopo il fallimento dei moti rivoluzionari, fu influenzato dal pessimismo metafisico di Schopenhauer e finì per incarnare un ideale artistico ambiguamente etico-religioso, nel quale - soprattutto dopo la creazione del teatro «sacrale» di Bayreuth - si riconobbe, in parte, la borghesia tedesca del tardo Ottocento e del primo Novecento. La sua concezione dell’«opera d’arte totale», fusione di musica, poesia e arte figurativa (e al tempo stesso rappresentazione sacra e nazionale), lo condusse a essere l’autore di tutti i testi poetici dei suoi drammi musicali, che spesso... Approfondisci
Note legali