Recensioni Life. Non oltrepassare il limite. Con Steelbook

Life. Non oltrepassare il limite. Con Steelbook Rebecca Ferguson, Ryan Reynolds, Jake Gyllenhaal, Hiroyuki Sanada, Olga Dihovichnaya Sony Pictures Home Entertainment
€ 14,99
  • User Icon
    22/09/2019 10:00:45

    Espinosa cerca di unire il tema del contatto con una forma di vita aliena (approfondito in modo originale in Arrival) a un’ambientazione realistica, nello spazio ma vicino alla Terra, proprio come in Gravity. Entrambi gli elementi non sono originali ma se usati nel modo giusto avrebbero potuto dar vita a un piccolo sci-fi senza pretese ma efficace. E infatti Life parte bene, con un lungo piano sequenza che ci mostra l’arrivo del campione organico proveniente da Marte e ci presenta l’equipaggio della stazione spaziale. Anche il modo in cui viene inizialmente presentato l’alieno e le fasi iniziali della sua crescita sono convincenti. Da un certo momento in poi però il film inizia a cadere in tutti i cliché del genere, riproponendo situazioni viste e riviste allo sfinimento. È vero che la regia di Espinosa è di molto superiore alla media ed è in grado di offrire soluzioni interessanti, come il piano sequenza iniziale in assenza di gravità, che tuttavia rimanda fin troppo a Cuaron. Il film è realizzato bene ma il fatto che si ricada sempre nelle solite situazioni ben note fa calare notevolmente la suspense, facendo risultare Life un mezzo fallimento anche nell’unico obiettivo che si era proposto.

    Leggi di più Riduci