Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Live. Musiche di Kresisler, Piazzolla, Ciaikovskij

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Supporto: CD Audio + DVD
Numero supporti: 2
Etichetta: Ermitage Classics
  • EAN: 8058333574240

€ 19,50

Punti Premium: 20

Venduto e spedito da IBS

spinner

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
CD

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 19,50 €)

Registrato il 13 maggio 2012 ad Alba presso la Fondazione Ferrero, il concerto che viene qui presentato in cd e dvd vede il grande violinista Salvatore Accardo accompagnato dall’Orchestra da Camera Italiana. . Il celebre violinista, originario di Torino, ha costruito nel tempo con i giovani professori che compongono l’Orchestra (nata nel 1996) uno “strumento musicale” che molto gli somiglia, per la condivisione di una precisa impostazione stilistica. Come lo stesso Accardo ha dichiarato, la personalità dell’OCI permette "un’unità di visione musicale che pochissime altre formazioni, o forse nessuna, sono in grado vantare (…) Avere un’orchestra in cui specchiarsi è un vero lusso". Il programma del concerto in Fondazione Ferrero vedrà eseguire i Cinque pezzi di Fritz Kreisler (nell’orchestrazione di Francesco Fiore), i brani Milonga del Angel e Verano Porteño di Astor Piazzolla e la Serenata in do maggiore op. 48 di Piotr Ilic Cajkovskij.
  • Astor Piazzolla Cover

    Compositore e suonatore di bandoneon argentino. Dopo aver studiato con Ginastera, Scherchen e N. Boulanger, si dedicò al tango, rinnovandone la tradizione con una scrittura personalissima, raffinata e complessa, e con improvvisazioni che tenevano conto anche della lezione del jazz. Fondò e diresse propri complessi, fra cui l'«Octeco Buenos Aires» e il «Conjuncto 9», e incise numerosi dischi (anche con jazzisti come G. Mulligan e G. Burton). Compose inoltre lavori di maggiore respiro (per orchestra, per film), due opere (fra cui si segnala María de Buenos Aires, 1967) e l'oratorio El pueblo joven per soli, voce recitante, bandoneon, archi e percussione (1972). Approfondisci
  • Salvatore Accardo Cover

    Violinista. Diplomato al conservatorio di Napoli (1956), vincitore del Concorso di Ginevra (1956) e del «Paganini» di Genova (1958), si è affermato come concertista di fama internazionale, molto attivo anche in campo discografico. Dotato di una tecnica agile e brillante e di una musicalità istintiva che negli anni si è fatta più attenta alla proprietà stilistica, spazia in un vasto repertorio da concerto e da camera, incentrato soprattutto sulla letteratura tardo-barocca e classico-romantica, con occasionali puntate anche nel '900. Notevole è rimasta la sua interpretazione dei 24 Capricci di Paganini per il difficile equilibrio fra virtuosismo e cantabilità. Ha collaborato per vari anni con l'Orchestra da Camera Italiana, e dal 1973 al 1980 ha insegnato all'Accademia Chigiana di Siena. Ha... Approfondisci
Note legali
Chiudi