La logica del diritto amministrativo

Giulio Napolitano

Editore: Il Mulino
Anno edizione: 2014
In commercio dal: 27 marzo 2014
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: XV-364 p., Brossura
  • EAN: 9788815245717
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Manuale e allo stesso tempo riflessione critica sulla materia, il volume mostra che il diritto amministrativo e i suoi mutamenti sono regolati non da un ordine giuridico ipostatico, ma dalla logica dell'azione collettiva. In questa prospettiva, il diritto amministrativo, da un lato, mira ad affrontare i problemi strutturali e funzionali dell'organizzazione e dell'azione pubblica; dall'altro, è l'esito, mutevole e instabile, di interazioni ripetute tra politici, burocrati, giudici e privati. Nel testo l'analisi giuridica è integrata con quella economica e politologica: sia per evidenziare le valutazioni e i comportamenti strategici dei diversi soggetti operanti nella sfera pubblica, sia per stimare gli effetti delle regole del diritto amministrativo sul benessere collettivo.

€ 16,20

€ 30,00

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

30 punti Premium

Disponibilità immediata

Garanzia Libraccio
Quantità:

€ 28,50

€ 30,00

Risparmi € 1,50 (5%)

Venduto e spedito da IBS

Nuovo - attualmente non disponibile