Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
The Lost City
12,00 €
DVD
Venditore: PACE MUSIC
12,00 €
disp. immediata disp. immediata (Solo 2 prodotti)
+ 6,50 € sped.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
PACE MUSIC
12,00 € + 6,50 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
MASSIVE MUSIC STORE
12,99 € + 6,99 € Spedizione
disponibile in 1 gg lavorativi disponibile in 1 gg lavorativi
Info
Usato Usato - Come Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
PACE MUSIC
12,00 € + 6,50 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
MASSIVE MUSIC STORE
12,99 € + 6,99 € Spedizione
disponibile in 1 gg lavorativi disponibile in 1 gg lavorativi
Info
Usato Usato - Come Nuovo
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
The Lost City di Andy Garcia - DVD
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione


All'Avana negli anni Cinquanta una famiglia benestante rimane coinvolta nella rivoluzione castrista. Il figlio maggiore, che gestisce un night club di successo, è costretto dal regime ad emigrare a New York.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2005
DVD
5050582454666

Informazioni aggiuntive

Universal Pictures, 2011
Universal Pictures
143 min
Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1)
Italiano per non udenti; Inglese
Wide Screen

Valutazioni e recensioni

3,33/5
Recensioni: 3/5
(9)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(3)
4
(2)
3
(1)
2
(1)
1
(2)
Vittorio
Recensioni: 5/5

Quello che come sempre da fastidio è il voler dare a tutti i costi un giudizio politico al film. Come sempre i nostri amici compagni sono i depositari della verità. Se uno osa dire che un film anti castrista è bello, naturalmente, non capisce nulla. "Loro" sanno tutto e possono giudicare, gli altri sono dei poveri ignorantelli che non sono ancora stati illuminati dal verbo. Io trovo il film molto bello per i seguenti motivi: Fotografia: Volutamente di maniera per dare un'impressione onirica e magica alla storia. Musica: Bellissima. Storia: Affascinante. Attori: Bravissimi. Per il resto, non mi interessa se le verità storiche sono state rispettate o no, vado al cinema per divertirmi e lascio ai nostri intellettualoidi di sinistra la facoltà di giudicare, io non ne sono all'altezza (grazie a Dio)

Leggi di più Leggi di meno
marco de angelis
Recensioni: 4/5

Avendo vissuto un anno e mezzo a L'Habana e conoscendo il regime castrista di adesso che naturalmente è più soave di allora,penso che il film sia gradevolissimo e racconti delle verità,anche sul Che che è stato un personaggio positivo per alcune aspetti ma negativo per altri come magari non sapete. Grande Andy Garcìa come attore ed anche come regista,musica straordinaria. Il migliore Tomas Milian. Parlo con un giudizio da spettatore e da produttore quello che sono.

Leggi di più Leggi di meno
mauro
Recensioni: 4/5

Malinconico e bello. Sicuramente fastidioso per chi ha come mito il Castrismo. Questa penso sia la ragione principale delle critiche negative. Per chi riesce a restare neutrale merita.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

3,33/5
Recensioni: 3/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(3)
4
(2)
3
(1)
2
(1)
1
(2)

Conosci l'autore

Tomas Milian

1932, L’Avana

Nome d'arte di T. Quintin Rodriguez, attore cubano. Dopo gli studi si trasferisce a Miami dove studia inglese, pittura e teatro. In seguito raggiunge New York e segue i corsi dell’Actor’s Studio. Attivo in teatro e in televisione, è notato da J. Cocteau e G. Menotti che lo vogliono al Festival dei due mondi di Spoleto per interpretare Il poeta e la musa, per la regia di F. Zeffirelli. Rimasto in Italia, interpreta numerosi film di qualità come Il bell’Antonio (1960) di M. Bolognini e La ricotta (1963) di P.P. Pasolini. Il successo popolare è però legato al personaggio dell’ispettore Nico Giraldi, detto «Monnezza», protagonista di numerosi film di U. Lenzi e poi di B. Corbucci, al quale si è ispirato nel 2005 C.?Vanzina per Il ritorno di Monnezza, dove C.?Amendola interpreta il figlio dell’ispettore,...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore