Categorie

Sophie Kinsella

Traduttore: S. Bertola
Editore: Mondadori
Collana: Omnibus
Anno edizione: 2016
Pagine: 305 p. , Rilegato

33 ° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Narrativa erotica e rosa - Rosa - Contemporanea e per adulti

  • EAN: 9788804659839

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Michela

    29/07/2016 06.30.45

    Delusissima... Dov'è finita la mia Becky Brandon nata Bloomwood?? Questo libro non ha nulla a che vedere con gli altri a cui siamo stati abituati... Mi aspetto qualcosa di meglio per la prossima avventura di Becks!

  • User Icon

    Michela

    01/05/2016 10.40.03

    Che gli ultimi due libri della serie "I love shopping" non siano all'altezza dei precedenti è ormai cosa nota, ed in tutta sincerità mi auguro che questo sia l'ultimo. Ma l'ultimo davvero. L'autrice sta davvero raschiando il fondo, cercando invano spunti che non riesce a trovare, idee che non le vengono, e cercando di creare situazioni comiche che alla fine non riesce a creare. Non mi aspettavo di meglio, dopo aver letto "I love shopping ad Hollywood" sapevo che anche questo non sarebbe stato una gran cosa, ma andava letto. Perché "I love shopping ad Hollywood" è stato troncato ad un punto della storia, e si è dovuto aspettare un anno per saperne il seguito, dunque ANDAVA letto. Per forza. La lettura è veloce e scorrevole, per niente impegnativa, anche molto piacevole. Ma non è all'altezza dei precedenti. La stessa Becky è diversa...non so... Se non avessi termini di paragone probabilmente darei un giudizio alto. E poi...Minnie!? Sono passati secoli e secoli dalla sua nascita,e lei ha ancora due anni e mezzo!? Il libro non mi ha convinta. Come ho detto, non è un brutto libro, o un pessimo libro. Ma i libri da 4 o 5 stelle, per me sono ben diversi. Quindi 3 stelline. Non di più.

  • User Icon

    eleonora

    16/04/2016 12.49.31

    Niente di speciale. Non è la stesa Becky che troviamo nei primi romanzi, ovviamente è cresciuta ed è più responsabile ma in questo ultimo romanzo ha perso brio. La storia è carina, i personaggi anche però forse mi aspettavo di più. A differenza dei precedenti libri questi ultimi due non mi hanno fatto ridere.

  • User Icon

    Becky

    12/04/2016 12.12.37

    Questa lettura mi è sembrata... noiosa. C'è qualche buona intuizione qua e là, ma purtroppo non è stata sviluppata. Qualche sorriso me lo ha strappato, ma insomma, spero che questo sia l'ultimo capitolo della serie.

  • User Icon

    Ely

    08/04/2016 16.30.23

    Continua la saga " I Love Shopping " con le avventure della nostra Becky. Avevamo lasciato l'ultimo libro con la misteriosa sparizione del padre di Becky, e ora li ritroviamo tutti, ma proprio tutti in viaggio verso Las Vegas sulle tracce del padre e di Tarquin, il marito della sua migliore amica Suze. La combriccola non potrebbe essere più variopinta, troviamo Becky, Luke e la loro figlia Minnie, poi c'è la madre della nostra protagonista con la sua migliore amica Janice, aggiungiamo Suze che è alla ricerca del marito, e si porta dietro la sua nuova amica Alicia, che se ce la ricordiamo è una vera strega, e non dimentichiamo Denny e ... Elionor, la madre di Luke. Ok, ora che abbiamo fatto l'appello e se conoscete i personaggi già avrete capito che ne vedremo delle belle. Suze sembra non degnare più di uno sguardo Becky, e preferire a lei la perfida Alicia. Becky cercherà in tutti i modi di riavvicinarsi alla sua amica, ma non dimentichiamo che deve anche riuscire a trovare suo padre. La mamma di Becky e Janice faranno da sfondo super divertente in questo viaggio improbabile. Non da ultima Elionor, che sapete essere un personaggio super altezzoso, ma che forse, vista anche l'influenza di questa strana famiglia, inizierà un poco ad ammorbidirsi. Il piano è semplice, trovare il padre e Tarquin, che sono scomparsi senza dare spiegazioni, per risolvere un misterioso torto subito da un vecchio amico del primo. Ma come si fa a trovare chi non vuole essere rintracciato? La truppa si mette sulle sue tracce verso Las Vegas, e ne vedremo davvero di tutti i colori. Vi anticipo solo una cosa... Becky smetterà completamente di fare shopping. Se già questo da solo non è un incentivo per mettersi subito a leggere ! Se ricordate nel libro precedente si era fatta la conoscenza della figlia dell'amico scomparso, anche lei Rebecca, e ha pronunciato alla nostra Becky una misteriosa frase " tutte noi ci chiamiamo Rebecca "...

  • User Icon

    bruna

    06/04/2016 09.00.18

    Che dire, non mi è piaciuto!!!!!!! Ben lontana la nostra amata Kinsella, troppo prolisso, si dilunga in mille particolari, bruttino bruttino,mi spiace

  • User Icon

    Sara

    03/04/2016 21.55.57

    Eh, che dire su questo libro, sono un po' combattuta. Come espresso gia' da altri lettori, questo libro e' sicuramente meno peggio di I love shopping a Holliwood, ma siamo molto lontani dalla freschezza e dalla "novita'" dei primi volumi della saga. Alcune scene pero' sono comunque molto divertenti e una nota di merito va a janice che mi ha fatto veramente molto ridere. Ho avuto l impressione pero' che questo romanzo sia stato un po' un saluto da parte di tutti i protagonisti della serie ai lettori, e mi ha quindi lasciato un po' di tristezza xke' dopo tutti questi anni mi ero affezionata a Becky. Nel complesso comunque, non e' male, un pochino lento sulla parte finale, ma rimane una lettura facile e scorrevole x rilassarsi prima di andare a dormire.

  • User Icon

    katia

    22/03/2016 16.56.51

    Meglio del precedente ma lontano dai suoi primi romanzi

  • User Icon

    lorelay

    17/03/2016 12.36.23

    bah... meglio del precedente, ma peggio dei precedenti. Ma le amo comunque, sia Becky che la Kinsella, quindi aspetto tempi migliori.

  • User Icon

    Laura Bellato

    28/02/2016 14.58.14

    Assolutamente soldi buttati. Il libro non solo non e' divertente (non spende nemmeno i soldi per comprare una penna). La storia e' scialba e senza alcun senso. I personaggi compaiono a caso in un minestrone. Sicuramente non scritto dalla Kinsella che potrebbe visto il successo ottenuto tirare fuori altre idee oppure godersi,quanto ha.La gente i libri li paga e in questo caso paga per avere nulla.

  • User Icon

    Mia

    26/02/2016 16.36.00

    Ecco tra noi il nuovo capitolo delle avventure di Becky Bloomwood, che questa volta si trova a spasso per Las Vegas in cerca del padre "scomparso". Ambiente ideale per fare shopping e follie no? Ma in questo libro Becky è molto diversa, dopo gli eccessi di hollywood segue un periodo di tregua e la nostra indomita fashionista sembra aver perso tutta la sua verve. Molto carino come sempre, ma ho dato 4 perchè il bello di questa serie è dato dalle pazzie di Becky nello shopping e mi mancano un po'! Tutto sommato però è simpatico e leggibile.

Vedi tutte le 11 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione