Love Songs (Hq) - Vinile LP di Elvis Presley

Love Songs (Hq)

0 recensioni
Scrivi una recensione
Artisti: Elvis Presley
Supporto: Vinile LP
Numero supporti: 3
Etichetta: Not Now
Data di pubblicazione: 7 agosto 2015
  • EAN: 5060403742162

€ 30,50

Venduto e spedito da IBS

31 punti Premium

Quantità:
VINILE
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Disco 1
1
Can'T Help Falling In Love
2
It'S Now Or Never
3
The Girl Of My Best Friend
4
Fever
5
Shoppin' Around
6
Blue Hawaii
7
That'S When Your Heartaches Begin
8
(Now And Then There'S) A Fool Such As I
9
She'S Not You
10
Return To Sender
11
One Night
12
Don'T Ask Me Why
13
I'M Left, You'Re Right, She'S Gone
14
Playing For Keeps
15
Love Me
16
Are You Lonesome Tonight?
Disco 2
1
Have I Told You Lately That I Love You?
2
Good Luck Charm
3
Wooden Heart
4
True Love
5
Don'T Be Cruel
6
There'S Always Me
7
Starting Today
8
Wear My Ring Around Your Neck
9
Love Me Tender
10
In Your Arms
11
Loving You
12
Treat Me Nice
13
Anyway You Want Me (That'S How I Will Be)
14
Stuck On You
15
(Let Me Be Your) Teddy Bear
16
I Want You, I Need You, I Love You
Disco 3
1
Surrender
2
Tonight Is So Right For Love
3
What'S She Really Like
4
It'S A Sin
5
Gently
6
Pocketful Of Rainbows
7
I Gotta Know
8
I Need You So
9
A Big Hunk O' Love
10
I'M Coming Home
11
Doin' The Best I Can
12
My Wish Came True
13
As Long As I Have You
14
I Love You Because
15
Lover Doll
16
I Need Your Love Tonight
  • Elvis Presley Cover

    Cantante e attore statunitense. Affermato cantante rock (soprannominato «The King»), simbolo della prima generazione di giovani ribelli e anticonformisti, approda al cinema sull'onda dell'enorme successo popolare e del fanatismo che circonda la sua figura. Occhi azzurri, fascino introverso, è il protagonista di numerose pellicole, tutte costruite sui suoi successi discografici: dal romantico Fratelli rivali (1956) di R. Webb al drammatico Il delinquente del Rock'n Roll (1957) di R. Thorpe, forse la sua migliore interpretazione, dall'ottimistico La via del male (1958) di M. Curtiz al melodrammatico Stella di fuoco (1961) di D. Siegel. Dopo un periodo di crisi, alla metà degli anni '60 ritorna alla ribalta musicale, ma scompare prematuramente, ormai dedito ad alcol e droghe. Nel 1979 J. Carpenter... Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali