Love Streams

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Artisti: Tim Hecker
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: 4AD
Data di pubblicazione: 8 aprile 2016
  • EAN: 0652637361421
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 17,50

Punti Premium: 18

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Love Streams è il nuovo album di Tim Hecker. Il disco è stato registrato da Hecker tra il 2014 e il 2015 ai Greenhouse Studios a Reykjavik, in Islanda, assieme agli stessi collaboratori che avevano già lavorato su Virgins (Kara-Lis Coverdale, Grímur Helgason) e all’Icelandic Choir Ensemble (formazione guidata dagli arrangiamenti vocali di Johann Johannsson). L’album, come ha dichiarato l’autore, «parte dalle orchestrazioni avant-classiche e dal processing elettronico estremo del precedente Virgins per abbracciare colori più malinconici». A quanto pare Tim Hecker, durante la scrittura della musica, ha immaginato una «voce trascendentale nell’epoca dell’auto-tune», da ottenere sovrapponendo vari livelli di tastiere, voci e altri apporti strumentali.
Disco 1
1
Obsidian Counterpoint
2
Music of the Air
3
Bijie Dream
4
Live Leak Instrumental
5
Violet Monumental I
6
Violet Monumental II
7
Up Red Bull Creek
8
Castrati Stack
9
Voice Crack
10
Collapse Sonata
11
Black Phase
4,5
di 5
Totale 2
5
1
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Max

    04/05/2019 14:05:26

    Tim Hecker a tinte piu'romantiche forse non a livelli del capolavoro Death Rave 72 ma cmq valido

  • User Icon

    Robomaks

    30/03/2019 17:50:58

    Il nuovo lavoro di Tim Hecker sembra stavolta percorrere una strada un po'piu'romantica, sempre pero'nel suo universo fatto di timbriche avvolgenti, tappeti-sequencers di indubbio fascino, astratto, elegante, ipnotico, ambient,sperimentale. La prima impressione di "Love Streams" e'che forse, potrebbe essere il lavoro piu'maturo di questo eccellente artista,pur risultando uno scalino inferiore rispetto al capolavoro Rave Death 1972(album imperdibile),qui ci troviamo comunque di fronte ad un cd pregevole, curatissimo e ben inciso. Il nuovo poeta dell'ambient-sperimentale contemporanea ci offre un ennesima prova convincente,notturna, da assaporare lentamente. assolutamente imperdibile direi:43 minuti di rara bellezza.

| Vedi di più >
Note legali