Lucio Colletti. Scienza e libertà

Pino Bongiorno,Aldo G. Ricci

Editore: Ideazione
Anno edizione: 2004
In commercio dal: 5 ottobre 2004
Pagine: 299 p., Brossura
  • EAN: 9788888800172
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Usato su Libraccio.it - € 8,10
Descrizione
Luigi Coletti (1924-2001), filosofo e storico della filosofia, è stato uno degli intellettuali italiani più originali del secondo dopoguerra. Il suo percorso culturale e politico, dal marxismo critico ad un liberalismo fortemente scettico e disincantato, è stato sempre caratterizzato, come spiegano gli autori del volume, da una grande libertà di spirito e da un assoluto anticonformismo. Il libro, oltre a ripercorrere le tappe salienti della biografia intellettuale di Coletti, tenta di mostrare l'intima coerenza di un pensatore che alle nebbie della metafisica e della retorica ha sempre preferito la luce della scienza e della razionalità.

€ 8,10

€ 15,00

8 punti Premium

€ 14,25

€ 15,00

Risparmi € 0,75 (5%)

Venduto e spedito da IBS

Nuovo - attualmente non disponibile