Categorie

Natalia Aspesi

Anno edizione: 2009
Formato: Tascabile
Pagine: 200 p. , Brossura
  • EAN: 9788817036115

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Alessandro

    30/06/2011 15.40.52

    Pubblicato per la prima volta nel 1978 è una libera interpretazione del 'Rapporto Hite' del 1976 che attraverso 3000 donne intervistate,100.000 questionari distribuiti,anni di indagini condotte per la Columbia University di New York, stigmatizzava la donna americana degli anni 70. La Aspesi prova a ridipingere questo grottesco ritratto sulla realtà femminile italiana. Il risultato è un gustuso manuale di self-help,colorato come un quadro di Emanuele Luzzati con le didascalie di Dario Fo (tanto per stare tra Compagni).Senza fare accomodare davanti al lettino ginecologico,come esorta la Hite,la Aspesi permette ugualmente alle lettrici (ed ai lettori) di conoscere le potenzialità della sessualità femminile,attraverso il desiderio,la masturbazione e l'orgasmo. Infatti il titolo,già provocatorio,potrebbe essere volutamente frainteso.' Lui!visto da Lei'. Viene il dubbio che 'Lui' non sia l'uomo per antonomasia,ma un altro 'maschio',il clitoride. Questo è il vero protagonista del libro.L'acquisizione della indipendenza economica ha consentito a molte donne a sfuggire alla schiavitù sessuale che le costringeva a soddisfare i bisogni degli altri ignorando i propri. Ma questa nuova indipendenza non riuscirà ancora a equilibrare i rapporti tra i sessi se le donne non saranno più che mai convinte del proprio diritto di scegliere un modo di vivere che per loro abbia un senso e le appaghi,che siano celibi o sole,sposate o conviventi con un'altra donna (ma questo la Aspesi neppure nella prefazione alla edizione del 2009 riesce ancora a dirlo). Si legge facilmente in due ore. Due ore di seduta da una sessuologa costano almeno venti volte di più. Ed il risultato conseguito può essere più gratificante.

Scrivi una recensione