Luna di fiele

Lune de fiel

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Lune de fiel
Paese: Francia
Anno: 1992
Supporto: Blu-ray
Salvato in 13 liste dei desideri
A bordo di una nave in crociera, da Venezia a Istanbul, una coppia inglese è coinvolta nelle fantasie sessuali e sadiche di un mediocre scrittore americano paralizzato su sedia a rotelle e della sua affascinante moglie francese.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Dal romanzo di Pascal Brukner.

Trama
Due coppie si incontrano su una nave in crociera per l'India: Nigel e Fiona, Oscar e Mimì. Nigel è un manager piuttosto convenzionale; sua moglie sembrerebbe la sua perfetta omologa, almeno in apparenza. Oscar è su una sedia a rotelle: è un cinico e depravato scrittore americano fallito che vive a Parigi. Mimì è bellissima, parigina e magica, fa sparire le altre donne. Oscar si accorge che Nigel mira a sua moglie e lo incoraggia, ma "in cambio" dovrà ascoltare tutta la sua storia, come fosse un analista.

  • Produzione: Pulp Video, 2014
  • Distribuzione: Mustang
  • Durata: 138 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1);Italiano (Dolby Digital 2.0 - stereo)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 1,85:1
  • AreaB
  • Contenuti: scene inedite in lingua originale
  • Roman Polanski Cover

    Nome d'arte di R. Raymond Liebling, regista francese di origine polacca. Nato nella capitale francese, ritorna in patria con i genitori polacchi, che nel 1941 finiscono in un campo di concentramento nazista, dove la madre non sopravvive. Precoce attore di teatro, fa un’apparizione anche sullo schermo prima di iscriversi alla Scuola di cinema di Lodz, dove si diploma nel 1959. Durante gli studi gira alcuni cortometraggi in formato ridotto, ma sono i due saggi di fine corso, Due uomini e un armadio (1958) e La caduta degli angeli (1959), che ne rivelano il talento. P. esibisce fin dagli inizi una carica surreale e un gusto del grottesco derivati dall’interesse per l’arte d’avanguardia e coltivati con la frequentazione di artisti e con una personale esperienza nella pittura. I due uomini che... Approfondisci
  • Peter Coyote Cover

    Nome d'arte di P. Cohon, attore statunitense. Dopo anni di ribellione e sperimentazione culturale, accetta un lavoro come insegnante di drammaturgia e solo nel 1982 ottiene il primo ruolo cinematografico di un certo rilievo: l'enigmatico scienziato Keys in E.T. l'extra-terrestre di S. Spielberg. Chiamato a interpretare perlopiù personaggi minori, è il vendicativo pubblico ministero nel giallo Doppio taglio (1985) di R. Marquand e il convincente protagonista del melodramma erotico Luna di fiele (1992) di R. Polanski. Capo della missione scientifica in Sfera (1998) di B. Levinson, è poi nel cast di Erin Brockovich - Forte come la verità (2000) di S. Soderbergh, Femme fatale (2000) di B.?De Palma e Bon Voyage (2003) di J.-P. Rappeneau. Approfondisci
  • Emmanuelle Seigner Cover

    Attrice francese. Figlia di un noto fotografo e di una giornalista, debutta nel cinema nel sexy-mélo La medusa (1984, di C. Frank) e ha una parte nell’anti-noir di J.-L. Godard Detective (1985). Il primo ruolo importante arriva nel thriller di R. Polanski (del quale diventerà moglie) Frantic (1988), in cui interpreta la sensuale Michelle che trascina lo spaesato «americano a Parigi» H. Ford in una serie di avventure mozzafiato. Dopo una parentesi italiana in Il male oscuro (1989, di M. Monicelli), tratto dal romanzo di G. Berto, è di nuovo diretta dal marito in Luna di fiele (1992), dove è Mimi, che da vittima del crudele marito, ne diviene la carnale aguzzina. Nel 1997 è la moglie che abbandona il marito creatore di videogiochi in Nirvana di G. Salvatores, mentre nel gotico La nona porta... Approfondisci
Note legali