Categorie
Artisti: Ivan Cattaneo
Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Etichetta: Dejavy
Data di pubblicazione: 21 ottobre 2005
  • EAN: 5026643031091

€ 8,50

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello
Descrizione

L'Aria, In/Con/Per:Amore, Amare L'assente, Ricordati di Te!, Buonanotte, Io canto accanto, Polisex4, Baby You don't cry!, Giochi proibiti, Crudele,Brutto pensiero, Boys and Girls.
Dopo tredici anni di assenza dalle scene discografiche, torna il cantautore elettronico Ivan Cattaneo con un nuovo album di inediti, "Luna presente", La produzione artistica è di Roberto Cacciapaglia (Gianna Nannini, Franco Battiato). Le dodici ballate, serenate dedicate alla Luna, che compongono il nuovo disco, sono anticipate dal singolo "L’aria", nelle radio dai primi di ottobre. Ivan Cattaneo, nasce a Bergamo il 18 Marzo 1953, dopo il Liceo artistico e svariati studi d’Arte, vive nella swinging London della musica glamour, della pittura di Bacon e delle trasformazioni di Bowie di cui diventa amico e da cui attinge grandi esperienze .Tornato in Italia incide i suoi primi 3 dischi sperimentali per L’ultima Spiaggia di Nanni Ricordi, il promotore di tutti i cantautori. Pioniere e paladino del primo punk rock italiano, è l’inventore dei primi gruppi dissacratori tipo Revolver o Elettroshock, nonché del lancio della prima Anna Oxa, versione punk. E’ indirettamente testimone e collaboratore a lanci di altri personaggi, come Down Mitchell dei 40Nighters, di Patrizia Di Malta del Gruppo Italiano o di Diana Est, e di non trascurabili input e connections per Patty Pravo . Dal 1993 si dedica alla sua "life-art o linguaggi riuniti", spettacoli multimediali dove video-installazioni si amalgamano a racconti elettronici, a performance e canzoni.

Disco 1
  • 1 Amare l’assente (Mare della fecondità)
  • 2 Ricordati di te! (Mare dei vapori)
  • 3 L’aria (Mare della serenità)
  • 4 Buonanotte (Mare delle piogge)
  • 5 Io canto accanto (Mare della conoscenza)
  • 6 Polisex4 (Mare degli umori)
  • 7 Baby you don’t cry! (Mare della tranquillità)
  • 8 Giochi proibiti (Mare del nettare)
  • 9 Crudele (Mare delle crisi)
  • 10 Brutto pensiero (Mare delle nubi)
  • 11 Boys and Girls (Oceano delle tempeste)
  • 12 In/con/per: amore (Mare del freddo)

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Salvio

    18/11/2006 16.54.44

    “LUNA PRESENTE” segna il ritorno discografico di Ivan Cattaneo. L'album è dedicato alla luna e ai suoi dodici mari metafisici: ciascuna delle canzoni è abbinata ad un mare lunare, secondo lo stato d’animo dell’autore e il tema emozionale trattato. Dieci brani inediti e due riproposte del suo passato canoro (Polisex e Crudele) per celebrare anche trent'anni di carriera vissuti fra arte, musica, sperimentazioni, travestimenti e provocazioni varie. Il disco viaggia sui binari dell’elettronica d’avanguardia e della comunicativa pop: canzoni che catturano l'ascolto con una poetica intima ma non ermetica. "LA GIGANTESCA LUNA SI RISPECCHIAVA DENTRO IL MIO PICCOLO BICCHIERE D'ACQUA...COSI' DISTRATTAMENTE BEVENDO, STASERA...HO INGOIATO LA LUNA!"...Questa è la breve poesia haiku scritta da Ivan, come tutto l'album, e che introduce la canzone "Brutto pensiero". In questi versi poetici è raccolta tutta l'essenza del disco, una Luna che dalla gola è arrivata al cuore per poi uscirne sottoforma di "serenate elettroniche" per emozionare all'ascolto. Canzoni concepite nelle notti più intime, nelle quali Ivan, da abile pittore musicale, ha disegnato note per poi inserirle in melodie d' in-canto dipinte con suoni scelti come da una tavolozza di colori. Artista multimediale da sempre, Cattaneo si muove a pieno agio fra le correnti artistiche. In LUNA PRESENTE fonda l'elettronica alle emozioni, collegando il passato al futuro, la tradizione e l'innovazione, senza dimenticare l'attimo, il presente. Un viaggio nell'anima, fra musica e poesia, con l'occhio attento di chi osserva ogni angolo di vita. Questa volta, dalla Luna. (S.D.F.)

  • User Icon

    FABIO

    28/10/2005 17.37.55

    Uno dei migliori lavori di Cattaneo e probabilmente uno dei CD italiani piu' moderni, dove i testi ricchi di contenuti si fondono a melodie facili, ma mai banali contornate da arrangiamenti elettronici curati nei minimi particolari che ne rendono l'ascolto molto piacevole. Un album da scoprire ogni volta che lo si riascolta cogliendone le numerose e particolari sfumature che lo compongono. Packaging (e grafica a cura di Cattaneo) molto curato.CONSIGLIATISSIMO!!

Scrivi una recensione