Stripe PDP
La luna e sei soldi - W. Somerset Maugham - copertina
Salvato in 17 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
La luna e sei soldi
18,00 €
;
LIBRO
Venditore: Librightbooks
18,00 €
disp. immediata disp. immediata (Solo una copia)
+ 5,30 € sped.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Librightbooks
18,00 € + 5,30 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Yelets
10,20 € + 4,50 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
ibs
15,30 € Spedizione gratuita
Disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Librightbooks
18,00 € + 5,30 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
ibs
15,30 € Spedizione gratuita
Disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libreria Yelets
10,20 € + 4,50 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Chiudi
La luna e sei soldi - W. Somerset Maugham - copertina
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione

In questo romanzo W. Somerset Maugham mette in scena, come sempre o quasi, se stesso, ma stavolta nella doppia veste di Strickland, un agente di cambio che per amore della pittura lascia il solido mondo della City per quello assai meno rassicurante di Parigi prima e di Tahiti poi, distruggendo lungo il cammino la vita di due donne, e del suo involontario biografo, un giovane deciso a indagare sugli oscuri, brutali, inaccettabili moventi di ogni vero artista. Celebre per decenni soprattutto come evocazione di Paul Gauguin, questo romanzo oggi ci appare finalmente per quello che è: un'inchiesta conturbante sull'attrazione fisica e totale per il bello, enigma "che in comune con l'universo ha il merito di essere senza risposta".
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

4
2002
2 maggio 2002
240 p.
9788845916915

Valutazioni e recensioni

4,4/5
Recensioni: 4/5
(20)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(13)
4
(3)
3
(3)
2
(1)
1
(0)
taty
Recensioni: 2/5

devo ammettere che rispetto agli altri libri che ho letto di questo autore questo è quello che mi è piaciuto di meno e che ho letto meno volentieri.

Leggi di più Leggi di meno
patrizia balit
Recensioni: 4/5

Maugham è uno dei miei autori preferiti ma questo libro non mi ha ammaliata in maniera assoluta come gli altri. L'incipit è un po' lungo, verboso, le prime 18 pagine circa sono di introduzione, cosa mai vista in Maugham, che di norma cattura già da metà della prima pagina entrando nel vivo. Rimane un libro bellissimo, ma forse con qualche binario di troppo nel raccontare la storia di Strickland/Gauguin: al lettore l'intuizione di capire quando è la storia di Strickland e quando è l'aspirazione dell'io narrante scrittore e quando è il puro desiderio di fuga in avanti di Maugham stesso. Su tutto, una minore fluidità di linguaggio rispetto alle altre opere ed una minore autorevolezza e sarcasmo nel punteggiare i fatti narrati. Emerge comunque sempre il tema principale dell'opera di Maugham, l'imprevedibilità dell'agire e dell'essere umano, che fa dire al giovane io narrante " non avevo ancora imparato com'e' contraddittoria la natura umana; ignoravo quanto c'è di posa nel sincero, di bassezza nel nobile, di bontà nel reprobo". Mirabilmente tratteggiati il personaggio dell'amico pittore, l'olandese Stroeve, che racchiude esasperandole e rendendole ridicole, tutte le caratteristiche di umanità (dolcezza, tenerezza, compassione?.) che appaiono mancare a Strickland. Splendide anche le raffigurazioni dei personaggi femminili di contorno che aprono e chiudono il racconto: la scrittrice Rose Waterford nella fumosa e brulicante Londra degli artisti, la vitale e materna Tiaré Johnson di Tahiti.

Leggi di più Leggi di meno
Maurizio
Recensioni: 3/5

Libro per certi versi sorprendente..La vita del pittore così immaginata da maugham esprime malinconia e fascino.Probabilmente è presente nell'esposizione un pò di manierismo,ma il libro rimane davvero avvincente ed elegante.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,4/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(13)
4
(3)
3
(3)
2
(1)
1
(0)

Conosci l'autore

W. Somerset Maugham

1874, Parigi

Scrittore britannico, autore di romanzi e racconti caratterizzati da grande leggibilità, semplicità stilistica e da un atteggiamento di disillusa ironia. Frequentò la King's School di Canterbury e l'università di Heidelberg, dove si laureò in medicina, che poi abbandonò per dedicarsi alla letteratura. La buona accoglienza avuta dal suo primo romanzo, Liza di Lambeth (1897), lo convinse a rinunciare alla professione medica per dedicarsi alla scrittura. Il romanzo parzialmente autobiografico Schiavo d'amore (1915) è considerato il suo capolavoro e una delle maggiori opere di narrativa realistica dei primi anni del Novecento. La luna e sei soldi (1919), storia del conflitto fra l'artista e la società legata alle convenzioni,...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore