I lunghi capelli della morte

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Paese: Italia
Anno: 1964
Supporto: DVD
Vietato ai minori di 14 anni
Salvato in 6 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

In un solitario castello dell'Europa centrale, il fantasma di una strega assetata di vendetta si aggira per distruggere la vita dei discendenti dell'uomo che l'ha condannata.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Produzione: Dynit Raro Video, 2014
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 100 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0 - stereo);Inglese (Dolby Digital 2.0 - stereo)
  • Formato Schermo: 1,66:1
  • Area2
  • Contenuti: interviste
  • Allegati: booklet
  • Barbara Steele Cover

    Attrice inglese. Bruna, grandi occhi verdi espressivi, fascino sensuale, studi di pittura alle spalle, esordisce sul grande schermo alla fine degli anni '50. Il successo arriva nel 1960 con il doppio ruolo della strega Asa e della sua discendente Katia nel suggestivo e orrorifico La maschera del demonio di M. Bava. Negli anni seguenti è interprete di molte pellicole horror, tanto da essere eletta «regina del terrore»: è il fantasma di una moglie sepolta viva nel letterario Il pozzo e il pendolo (1961) di R. Corman, la giovane sposa di un vedovo necrofilo nel barocco L'orribile segreto del dottor Hichcock (1962) di R. Freda, una coraggiosa dottoressa nell'inquietante Piranha (1978) di J. Dante. Solo pochi registi le offrono ruoli diversi: è il caso di Otto e mezzo (1963) di F. Fellini, in cui... Approfondisci
Note legali