La macchina del tempo - Herbert George Wells - copertina

La macchina del tempo

Herbert George Wells

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Curatore: Michele Mari
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2019
Formato: Tascabile
In commercio dal: 22 gennaio 2019
Pagine: 144 p., Brossura
  • EAN: 9788806240363

10° nella classifica Bestseller di IBS Libri Fantasy e fantascienza - Fantascienza classica

Salvato in 214 liste dei desideri

€ 9,50

€ 10,00
(-5%)

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

La macchina del tempo

Herbert George Wells

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


La macchina del tempo

Herbert George Wells

€ 10,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

La macchina del tempo

Herbert George Wells

€ 10,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (9 offerte da 9,70 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Un inventore mette a punto una macchina del tempo con la quale riesce a raggiungere l'anno 802 701. Vi trova un mondo diviso in due razze umane: gli Eloj, creature delicate e pacifiche che conducono una vita di svaghi, e i Morlock, esseri pallidi e ripugnanti che vivono nei sotterranei.

«Era orribile sentire nel buio tutte quelle creature viscide ammucchiate su di me, come essere in una mostruosa ragnatela».

Dopo angoscianti avventure, riuscirà ad andare ancora piú lontano nel tempo, in una Terra senza piú tracce di uomini, abitata soltanto da crostacei con «occhi maligni» e «bocche bramose di cibo». Fantascienza, critica sociale, romanzo distopico: il capolavoro di Wells è soprattutto l'opera di un grande visionario e Michele Mari, nel ritradurlo, ha trovato pane per i suoi denti. L'incontro tra lo scrittore-traduttore e uno dei suoi romanzi preferiti era destinato a produrre scintille… Traduzione e cura di Michele Mari.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,24
di 5
Totale 18
5
10
4
4
3
3
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Ste

    05/11/2020 11:24:17

    Libro molto scorrevole e coinvolgente, il suo stile nel descrivere il futuro mondo visionario è a tutti gli effetti credibile

  • User Icon

    cyn

    08/07/2020 06:07:14

    Interessanti le descrizioni ... Povera la trama.

  • User Icon

    Laura

    15/06/2020 21:46:50

    Sicuramente un libro da leggere almeno una volta, lettura scorrevole e veloce

  • User Icon

    Nastikata

    22/05/2020 08:42:11

    Uno dei pilastri della fantascienza, con un pizzico di distopia e utopia: un capolavoro del genere, precursore di idee straordinarie e pensieri contorti, pesanti come macigni. L’inserimento della prospettiva dicotomica Marxiana per spiegare il rapporto dell’evoluzione della specie umana nel futuro è una chicca, il che rende il romanzo ancora più interessante.

  • User Icon

    Luigi

    17/05/2020 21:49:00

    Prima lettura di Wells. Un'opera cinematografica, prima ancora che letteraria. È un genere da me poco frequentato, quello della fantascienza, ma l'ho letto in quanto consigliato all'esame di maturità dal professore, esterno, di lettere. Il testo è estremamente scorrevole e dà vita al sogno di ogni bambino e di ogni adulto un po' cresciuto, quello di viaggiare nel tempo. In questo caso nel futuro e la società che si delinea lascia intravedere spesso tracce di un lontano passato. Un testo evidentemente fantastico, ma non sottovaluterei l'idea di dare una lettura socio-politica e storica alla parte sopracitata. Un'ultima cosa, non aspettatevi di trovare le istruzioni per la costruzione della macchina, lo scienziato non tarderà a sparire nuovamente prima che entriate nel suo laboratorio.

  • User Icon

    Annalisotta

    28/03/2020 17:35:37

    Non ci sono abbastanza parole per dire quanto mi sia piaciuto questo libro, che ho trovato assolutamente perfetto. La fantasia dell'autore ha dato vita ad una storia coinvolgente, movimentata e al tempo stesso che fa riflettere su temi come l'evoluzione, il progresso ed il destino dell'umanità, risultando molto attuale nonostante sia stata scritta ben più di un secolo fa. Ho apprezzato in particolare la parte finale, che lascia un senso di avventura e malinconia al tempo stesso.

  • User Icon

    nunzia

    09/02/2020 21:44:23

    Confermo la mia prima impressione su weels:è un genio. Il suo mondo visionario ti cattura e fa riflettere.

  • User Icon

    R.

    29/11/2019 12:09:46

    Libro veloce, piacevole e scorrevole. Ho adorato il viaggio nel 802.701 d.C. che Wells descrive in questo libro, soprattutto la sua immaginazione per le due razze che potrebbero esistere nel futuro.

  • User Icon

    R.

    27/11/2019 12:57:28

    Libro veloce, piacevole e scorrevole. Ho adorato il viaggio nel 802.701 d.C. che Wells descrive in questo libro, soprattutto la sua immaginazione per le due razze che potrebbero esistere nel futuro.

  • User Icon

    stefania

    23/09/2019 06:48:43

    Che libro incredibile! Soprattutto se si pensa che sia stato scritto nel 1895. Wells ha un'immaginazione fervida, non a caso è considerato uno dei padri della fantascienza. In questo suo primo libro che leggo immagina di viaggiare nel tempo, in particolare nel futuro, nell'anno 802.701. E quello che descrive è strabiliante. Un mondo diviso in due, tra luce e tenebre, bellezza e orrore, Eloi e Morlock, innovazioni e primitivi. Un futuro come non te lo aspetti, quasi un involuzione dell'umanità. Alcuni passaggi sono terrorizzanti, ai limiti dell'horror (e questo aspetto non me lo immaginavo proprio). Ovviamente abbondano le descrizioni e un certo didascalismo scientifico, ma nel complesso è un libro avventuroso, sorprendente, appassionante e magico. Consigliatissimo. Ho in programma di scoprire anche le altre sue opere.

  • User Icon

    Carla

    22/09/2019 20:21:21

    Nuovo autore preferito. Mi è stato regalato al compleanno e sono rimasta letteralmente folgorata, soprattutto se penso che quasi tutti i cliché cui siamo abituati sono stati inventati proprio da Wells. Stile narrativo impeccabile ed elegante, assolutamente consigliato.

  • User Icon

    valentyna

    22/09/2019 08:39:43

    Lettura interessante, piena di diversi spunti di riflessione circa l'umanità ed il suo"sviluppo" che, anche in questo caso, porta irrimediabilmente alla catastrofe. La cosa che più colpisce e che Wells preclude i tempi. La mia reazione quando mi ritrovo a leggere dei romanzi così preveggenti mi lascia sempre un po di amaro in bocca, perché mi viene da pensare che le realtà li descritte potrebbero non essere così lontane da noi.

  • User Icon

    Iole

    19/09/2019 14:24:44

    Per gli amanti della fantascienza classica è un must have. Wells, scienziato e poi, fortunatamente, scrittore inglese, immagina la terra tra 800 000 anni e nel farlo pone al centro della sua indagine l'uomo. Cosa ne sarà dell'umanità? Ebbene, la risposta è un mix tra l' evoluzionismo darwiniano e idee di carattere politico, che mettono in relazione e in contrapposizione borghesia e proletariato, lo sfiancamento degli uni e la sottomissione degli altri. L' analisi sociale offertoci é viziata dai tempi (la prima pubblicazione del libro risale al 1895), e quindi non prende in considerazione la forza lavoro generata da macchine-computer, relegandola ad un fatto per lo più umano, ed è proprio per tale ragione che il futuro intravvisto dallo scrittore può sembrare il meno credibile rispetto ad altre proposte letterarie. In ogni caso si tratta di un pilastro del genere fantascientifico, su cui si basa molto della produzione successiva. Da leggere. Una nota di merito va data, inoltre, alla traduzione di Mari per l'edizione Einaudi che mi è sembrata particolarmente valida.

  • User Icon

    alessandro.carli

    21/08/2019 09:45:33

    La distopia e il futuro, con tanti ?

  • User Icon

    vt

    26/07/2019 15:26:09

    A oltre 100 anni dalla sua pubblicazione conserva tutto il suo fascino e la sua capacità di avvincere. Un capolavoro immortale di fantascienza distopica oltre che un testo acuto e su cui riflettere e far riflettere.

  • User Icon

    Olga

    11/03/2019 19:31:07

    Anche in questo breve romanzo (così viene generalmente definito,) come in un altro ambientato in una Capri metafisica, Un sogno di Armageddon, Wells si mostra, nonostante tutto, persino scrittore "romantico". Non solo perché anche qui dedica spazio a un'avventura sentimentale "sui generis", ma soprattutto per l'interazione, l'osmosi con il paesaggio naturale, per la delicatezza o lo spirito "trash" (altra faccia del romantico dell'orrido) con cui descrive gli umanoidi che incontra nel suo viaggio, così ricco di echi letterari, di atmosfere indimenticabili, eppure così calato nella realtà politica del suo tempo. Da rileggere.

  • User Icon

    Ari

    07/03/2019 21:21:15

    Racconto fantascientifico e distopico, scritto in uno stile semplice e con una penna efficacissima nelle descrizioni. Era il mio primo libro di questo autore e mi ha subito catturato la sua capacità visionaria. La forma del racconto breve rende benissimo l'efficacia di questa operazione, perché in poco spazio produce scene vividissime e lascia un senso di suspence e di mistero fino alla fine. La nuova traduzione è a cura di Michele Mari, autore che personalmente adoro, ed è quello che mi ha spinto a leggere questo testo; ho trovato molte affinità tra la scrittura di Mari e quella di Wells, di cui sicuramente vorrò approfondire la bibliografia.

  • User Icon

    Egon

    05/11/2017 23:19:28

    La Macchina Del Tempo di Herbert George Wells é un romanzo fantascientifico pubblicato nel 1895. Il racconto narra di un Viaggiatore del tempo di cui non ci viene rivelato il nome che racconta a dei suoi ospiti la sua avventura nell'anno 802.701. Quest' opera dal contenuto visionario e profetico riesce a portare a diverse riflessioni ed a analizzare la realtà futura anche attraverso previsioni sociali ed economiche, alla fine questa lettura vi lascerà con più interrogativi dell inizio e il finale é interpretabile, come tutti i capolavori. Dirvi di più sarebbe come privarvi della meraviglia quando sfoglierete queste pagine, COMPRATELO, NON VE NE PENTIRETE!

Vedi tutte le 18 recensioni cliente
  • Herbert George Wells Cover

    (Bromley, Kent, 1866 - Londra 1946) scrittore inglese. Di modesta famiglia, sino a diciassette anni fu apprendista in una ditta di tessuti; nel 1884 fu ammesso con una borsa di studio alla Normal School of Science di Londra, dove frequentò i corsi del celebre Th. Huxley, seguace delle teorie darwiniane. Lasciò gli studi senza aver superato l’esame finale (1887) e insegnò in una piccola scuola di provincia. Nel 1893 abbandonò l’insegnamento e si dedicò all’attività letteraria, che gli diede rapidamente fama e denaro. In un’epoca di grandi fermenti, W. partecipò alla vita politica non solo con i suoi scritti, ma anche di persona: fece parte, per un certo tempo, della Società fabiana e fu candidato laburista nelle elezioni del 1922.W. è considerato, insieme a Jules Verne, il padre della fantascienza.... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali