Categorie

Alina Reyes

Traduttore: F. Bruno
Editore: TEA
Collana: TEA Lipstick
Anno edizione: 2010
Formato: Tascabile
Pagine: 74 p. , Brossura
  • EAN: 9788850222162

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Cristiana Coron

    06/07/2016 23.18.14

    Lo ho letto molti anni fa e lo recensisco oggi perchè casualmente mi sono cadute sotto gli occhi le altre opinioni negative: non sono d'accordo! E' uno dei pochi libri erotici francamente espliciti che abbia anche uno spessore letterario notevole ed evidente. Prima di scrivere la recensione ne ho riletto alcune pagine e la mia opinione non è cambiata. Brutta semmai è la copertina, meglio quella di Guanda ma la mia edizione del 93 del club degli editori con "I macellai" di Otto Dix era ancora migliore: mala tempora currunt. La copertina è importante... anche per selezionare il pubblico.

  • User Icon

    Enea Tonon

    22/11/2015 01.05.01

    Lo ho letto quasi tutto in piedi, presso una libreria, con l'intenzione di comperarlo e ho poi rinunciato, scegliendo un altro libro. Il taglio del romanzo è innovativo per certi versi e scritto bene. Ne consiglio la tettura

  • User Icon

    Keyf

    27/10/2014 15.32.28

    Un libro veramente inutile senza nessun "spessore"...

  • User Icon

    Red Kedi

    19/11/2013 16.37.25

    Sono spesso alla ricerca di libri Erotici che non siano alla "Cinquanta sfumature", qualcosa che sia più simile al vero, senza però ricadere nella pornografia più becera che ci possa essere. Una ricerca abbastanza difficile in un periodo dove tutti si convertono e i libri pullulano di "trasgressività". Questa volta ho fatto un buco grosso nell'acqua. Acquistato a poco in una bancarella davanti alla stazione di Arezzo, questo libro è stato il mio compagno di viaggio mentre tornavo a casa. Una lettura al limite dell'imbarazzante, volgare come pochi e senza un briciolo di "poesia" che solitamente serve a rendere il racconto un misto tra verità e sogno. Scritto nemmeno troppo bene. Insomma, oltre alle cose negative, non ho trovato altro quindi ve lo sconsiglio assolutamente.

  • User Icon

    chiara

    09/01/2013 00.52.54

    una storia torbida,senza spessore psicologico

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione