-15%
La Madonna col cappotto di pelliccia - Sabahattin Ali - copertina

La Madonna col cappotto di pelliccia

Sabahattin Ali

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Rosita D'Amora
Collana: Riserva
Anno edizione: 2015
In commercio dal: 8 luglio 2015
Pagine: V-201 p., Brossura
  • EAN: 9788897924173
Salvato in 13 liste dei desideri

€ 14,45

€ 17,00
(-15%)

Punti Premium: 14

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

La Madonna col cappotto di pelliccia

Sabahattin Ali

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


La Madonna col cappotto di pelliccia

Sabahattin Ali

€ 17,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

La Madonna col cappotto di pelliccia

Sabahattin Ali

€ 17,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Raif Efendi è un oscuro impiegato, un traduttore di lettere commerciali dal tedesco, una figura curva sulla scrivania di un ufficio di Ankara, solerte, silenzioso, quasi invisibile, dallo sguardo distante e un po' enigmatico. Dalle pagine del suo diario balzerà fuori il ragazzo che a Berlino, molti anni prima, si innamorò in modo spropositato, potente, evocativo e irripetibile di un volto in un quadro, e poi della donna che uscì da quel ritratto.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3,43
di 5
Totale 7
5
1
4
4
3
0
2
1
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Emilia

    11/03/2019 22:49:10

    Un romanzo che ha ottenuto meritatamente una nuova popolarità. Il racconto di una vita che potrebbe sembrare banale e vuota, ma nasconde invece profondità di sentimenti. L’ambientazione a Berlino, vista prima con gli occhi innamorati di uno straniero carico di aspettative su una capitale europea e poi con sguardo più disincantato, mi ha colpito molto. Una storia di amore per la bellezza, per l’arte, che danno senso alla vita. Uno stile particolare ed emozionante. Lettura consigliatissima.

  • User Icon

    Nunzia

    11/03/2019 17:51:03

    Ho letto questo libro con moltissime aspettative, perché ne leggevo lodi in ogni dove. Devo dire purtroppo che a me non è piaciuto. Ho trovato l'idea narrativa del diario carina ma un po' banalotta. Mentre la cornice poteva avere degli spunti interessanti, temi che però non sono stati trattati né ben approfonditi, la narrazione del diario l'ho trovata francamente noiosissima. Tutto un susseguirsi di lamentele sulla vita, sulla sofferenza del narratore su questo amore - se vogliamo chiamarlo così - un po' clandestino un po' contrastato. Insomma monotono e ripetitivo fino all'esasperazione con un finale affrettatissimo e parti che potevano svilupparsi. Non mi ha convinto.

  • User Icon

    Chiara

    09/03/2019 16:53:51

    Questo romanzo è stata una vera e propria scoperta, mi ha incantato e commosso. Il racconto è molto semplice, il è protagonista è un giovane uomo turco, che rappresenta la classica figura dell’inetto, che solo nell'amore profondo e ricambiato riuscirà a trovare la felicità; tuttavia la vita, che come sappiamo non è una favola, gli riserverà spiacevoli sorprese. Un racconto molto intimo che darà modo a noi lettori di pensare quanto dietro all'uomo più innocuo e all'apparenza insignificante, si può nascondere un intero universo di emozioni e sensibilità.

  • User Icon

    Annina

    07/03/2019 20:40:20

    Penso sia la prima volta che mi avvicino all'opera di un autore turco ed è stata un'esperienza molto toccante, quasi mistica. Parliamo di Sabahattin Ali, classe 1907, uno dei più grandi esponenti della letteratura turca del '900. Scrittore, poeta e giornalista, fu un comunista convinto e nei primi anni della Repubblica di Turchia finì in carcere diverse volte per via dei suoi articoli e delle sue storie. Ma di cosa parla il romanzo Madonna col cappotto di pelliccia che in Turchia ha venduto più di un milione di copie in Turchia? L'opera si divide in due parti che potremmo indicare con i titoli di 10 anni prima e 10 anni dopo. La prima parte vede come protagonista un venticinquenne disoccupato che decide di non accettare la carità degli amici e vessa in condizioni di vita miserabili. Questo fino a quando non incontra un suo caro compagno di scuola Hamdi, che gli offre un posto presso l'azienda in cui lavora. Sarà proprio lì che il giovane uomo si imbatterà in Raif Effendi, collega di lavoro taciturno e solitario, che conduce uno stile di vita mediocre. la seconda parte del romanzo. Siamo negli anni '20, Effendi Raif lascia Ankara per andare a lavorare in un saponificio a Berlino. Qui il ragazzo conduce una vita solitaria in compagnia dei suoi romanzi russi e alla scoperta della città in cui si trova a vivere. Effendi porta in errore il lettore, in quanto inizialmente incarna perfettamente la figura dell'inetto, inabile a vivere, incapace di provare sentimenti autentici, e di trovare un interesse che lo faccia uscire dal suo stato di apatia. Questo fino a quando non si imbatte in un dipinto, "Madonna col cappotto di pelliccia", autoritratto di Maria Puder. Raif rimane talmente folgorato da quella figura femminile che torna ogni giorno per poterlo ammirare in completa solitudine. Quando meno se lo aspetta, però, Raif incontra la vera Madonna dal cappotto di pelliccia e da quel momento inizia finalmente a vivere. Riflessivo, intenso, lo consiglio!

  • User Icon

    Smilius

    07/03/2019 16:14:20

    Una storia veramente affascinante quella di Raif, che da uomo chiuso in se stesso tra i suoi libri e la sua arte, riesce ad aprirsi al mondo grazie all'amore per una donna che scopre nella rappresentazione di un autoritratto. L'amore puro che lo lega a lei diventa il momento di rinascita che lo fa sentire veramente vivo e gli fa trovare uno scopo per le sue azioni quotidiane. Il finale strappalacrime forse è un po' banale, ma trova una sua precisa collocazione nella narrazione.

  • User Icon

    Nicoletta

    01/03/2019 18:21:32

    Il libro inizia bene e incuriosisce il personaggio di Raif Effendi,distaccato da coloro che lo circondano,umiliato sul lavoro e in famiglia,ma poi diventa oltremodo noioso,sia per il suo improbabile amore non vissuto, sia per come reagisce alle difficoltà della vita.Non si vede l'ora che la storia si concluda.

  • User Icon

    Bea

    17/09/2018 21:13:30

    “La Madonna col cappotto di pelliccia” è un libro speciale perché ha l’irruenza della gioventù dei suoi personaggi, ma conserva anche la delicatezza della loro innocenza. È un libro breve, ma che riesce a raccontare con precisione e vividezza una Berlino febbricitante, che è viva ma sembra essere sull’orlo del disastro. Berlino è la visione meravigliosa di chi vi approda in cerca di progetti per il futuro, un giovane turco, poco diligente, sconvolto dall’amore per l’Europa e sconvolto dall’amore impossibile per una donna che non vuole essere amata. Questo racconto struggente è diventato il simbolo per i giovani dissidenti turchi e per questo per me ha assunto un significato ancor più profondo e vicino al mio cuore. Leggetelo.

Vedi tutte le 7 recensioni cliente
Note legali