Il Maestro e Margherita - Michail Bulgakov - copertina

Il Maestro e Margherita

Michail Bulgakov

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Curatore: Margherita Crepax
Editore: Feltrinelli
Edizione: 4
Anno edizione: 2014
Formato: Tascabile
In commercio dal: 26 febbraio 2014
Pagine: 552 p., Brossura
  • EAN: 9788807900143

16° nella classifica Bestseller di IBS Libri Narrativa straniera - Classica (prima del 1945)

Salvato in 474 liste dei desideri

€ 9,50

€ 10,00
(-5%)

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA

Il Maestro e Margherita

Michail Bulgakov

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Il Maestro e Margherita

Michail Bulgakov

€ 10,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Il Maestro e Margherita

Michail Bulgakov

€ 10,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 10,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

"Il Diavolo è il più appariscente personaggio del grande romanzo postumo di Bulgakov. Appare un mattino dinanzi a due cittadini, uno dei quali sta enumerando le prove dell'inesistenza di Dio. Il neovenuto non è di questo parere... Ma c'è ben altro: era anche presente al secondo interrogatorio di Gesù da parte di Ponzio Pilato e ne dà ampia relazione in un capitolo che è forse il più stupefacente del libro... Poco dopo, il demonio si esibisce al Teatro di varietà di fronte a un pubblico enorme. I fatti che accadono sono cosi fenomenali che alcuni spettatori devono essere ricoverati in una clinica psichiatrica... Un romanzo-poema o, se volete, uno show in cui intervengono numerosissimi personaggi, un libro in cui un realismo quasi crudele si fonde o si mescola col più alto dei possibili temi: quello della Passione... È qui che Bulgakov si congiunge con la più profonda tradizione letteraria della sua terra: la vena messianica, quella che troviamo in certe figure di Gogol' e Dostoevskij e in quel pazzo di Dio che è il quasi immancabile comprimario di ogni grande melodramma russo." (Eugenio Montale)
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,35
di 5
Totale 49
5
29
4
11
3
6
2
3
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Claudio C.

    04/03/2020 14:22:39

    Si tratta di un capolavoro, unico nel suo genere. Anzi, è esso stesso un genere a cui ricondurre di volta in volta libri simili. Fantascienza classica e profondamente russa. Un libro che va letto a vent'anni e riletto a trenta. Consigliato!!

  • User Icon

    Davide V.

    28/01/2020 18:32:06

    Mi aspettavo di meglio, la trama scorre bene ed è originale, ma i richiami al Faust sono troppo presenti e anche se lo stile è interessante e il linguaggio spazia tra il medio e l’aulico alla fine a me non è rimasto un granché dal punto di vista riflessivo.

  • User Icon

    Alice

    28/12/2019 11:00:54

    In parte straniante e inquietante, un romanzo che prende e stupisce. Scrittura davvero eccezionale e capace di trasportarci nella lettura. Da meditare ancora dopo la lettura.

  • User Icon

    claudio costanzi

    22/12/2019 19:34:49

    Un meraviglioso e unico esempio di letteratura russa. Da leggere a 18 anni e rileggere a trenta.

  • User Icon

    Silvia

    20/12/2019 17:24:40

    Libro meravigliosamente complicato, trama coinvolgente e personaggi intriganti e curiosi. Libro perfetto per chi è interessato alla Russia del novecento e all'esoterismo.

  • User Icon

    Arianna

    17/12/2019 23:18:26

    Libro visionario e pazzesco. Una trama intricata, densa e coinvolgente. La lettura non è delle più facili, ma lo consiglio vivamente.

  • User Icon

    maurizioced@alice.it

    10/12/2019 17:29:11

    un libro stupendo, coinvolgente, uno di quei libri che non vorresti finirne mai la lettura....!!!

  • User Icon

    taty

    29/11/2019 08:23:14

    E' un libro maestoso, di una complessità pazzesca! Di certo non è un libro che si può consigliare a chiunque: non è facile da leggere, i personaggi sono tantissimi, la trama è alle volte un po' difficile. Libro stupendo

  • User Icon

    Fra

    05/11/2019 11:22:56

    Un libro stupendo, in grado di far vivere tutte le emozioni dei personaggi tramite una scrittura ricca e appassionante. Una storia con diversi livelli di lettura che affascina e fa riflettere. Lo consiglio, non solo perché ormai un classico, ma perché è davvero un capolavoro.

  • User Icon

    Veronica

    10/10/2019 16:02:45

    Forse mi ero creata delle aspettative un po' alte per questo libro, ma l'ho trovato molto strano e assurdo. Direi anche troppo. Difficile da seguire sia per i troppi personaggi che per la storia confusionaria e caotica.

  • User Icon

    martina

    10/10/2019 15:53:40

    Il maestro e Margherita è un libro sovraumano, chiamarlo capolavoro non gli renderebbe giustizia perché già dalle prime pagine si è catapultati in una realtà letteraria parallela dove le atmosfere sono fantastiche e al tempo stesso tragicamente umane. La prima parte è un viaggio meravigliosamente descrittivo dove in una Mosca caotica e fuori controllo sfioriamo il maestro e la sua storia, nella seconda parte conosciamo Margherita. Il senso che si cerca disperatamente nelle prime 300 pagine viene prepotentemente a galla e regalandoci certezze antichissime che ci destabilizzano. Un libro troppo importante per non essere letto.

  • User Icon

    pinketto

    25/09/2019 20:14:46

    In un mondo dove ormai la fantasia viene "mostrata" e non più immaginata è un libro necessario.Naturalmente è molto di più di un libro fantasy,anche se può essere letto tranquillamente in questa chiave,perché parla di filosofia,di Dio,della società,dell'animo umano.Un classico e uno dei libri da leggere assolutamente per nutrire la propria immaginazione ma anche per riflettere.Da segnalare il bellissimo e immaginifico racconto delle ultime ore di Cristo e il suo confronto con un tormentato Ponzio Pilato.

  • User Icon

    Ella

    22/09/2019 13:16:20

    Un libro strano, assurdo, pungente. Il Diavolo è sulla Terra, precisamente in Russia. Tra spettacoli di magia, illusioni, morti e un gatto parlante, il Gran Ballo necessita di una regina. Ho adorato le parti riguardanti Ponzio Pilato e i capitoli finali sul Maestro e Margherita. ci sono stati alcuni problemi però riguardante i nomi russi: è difficile ricordare ogni nome-soprannome-epiteto di ogni personaggio, quindi glossario alla mano!

  • User Icon

    Aurora

    21/09/2019 22:56:48

    Opera impegnativa che richiede, a mio parere, una certa concentrazione. La parte su Ponzio Pilato è un po' faticosa oltre ad essere la base della trama. Il libro è suddiviso in due libri, primo e secondo. Il primo a mio parere è stato quello più faticoso ed impegnativo sa oltrepassare, il secondo al contrario molto più flessibile, di lettura veloce. Credo e dico, che nonostante tutto è uno di quei classici che va letto almeno una volta nella vita.

  • User Icon

    Daniele

    20/09/2019 19:06:37

    Un'ottima edizione per un romanzo unico nel suo genere ed inimitabile. A mio modo di vedere, forse, il miglior romanzo russo di sempre. Se non lo si ha mai letto prima, impossibile aspettarsi quello che poi si andrà a leggere.

  • User Icon

    fra

    20/09/2019 18:06:00

    Dato che questo libro è considerato da molti un classico, potrà stupirvi che io non avessi idea di cosa aspettarmi dalla trama prima di iniziare a leggerlo. Non era assolutamente ciò che immaginavo ma, se possibile, ha superato le mie aspettative tenendomi incollata alle pagine.

  • User Icon

    Marisa La Mendola

    20/09/2019 08:12:53

    Un capolavoro! Interessante e fantasioso

  • User Icon

    Elisa T.

    21/06/2019 21:25:42

    Sicuramente un libro che non è per tutti. Particolare, fantasioso, erotico, concreto. Fa riflettere su ciò che si è, sulle apparenze, sulla libertà.

  • User Icon

    Giada

    10/06/2019 11:02:07

    Grandissimo capolavoro

  • User Icon

    caterina

    09/06/2019 21:44:20

    Il capolavoro dei capolavori. Un libro che merita un posto importantissimo nella propria libreria.

Vedi tutte le 49 recensioni cliente
  • Michail Bulgakov Cover

    Michail Afanas'evic Bulgakov, nato a Kiev in Ucraina nel 1891 e morto a Mosca nel 1940, si laurea in medicina nel 1916.Subito dopo è mandato a Nikol’skoe, nel governatorato di Smolensk, come dirigente medico. A questo periodo risalgono i racconti Appunti di un giovane medico, i cui manoscritti sono andati persi. Nel 1920 abbandona definitivamente la carriera medica. Ha ottenuto grande successo con il romanzo La guardia bianca del 1924, adattato per il teatro col titolo I giorni dei Turbiny. Dal 1929 al 1940 lavora alla sua opera più nota Il maestro e Margherita, pubblicata postuma nel 1967, e scrive alcune commedie, lavori di critica letteraria, romanzi oltre ad alcune traduzioni. Tuttavia la maggior parte delle sue opere è rimasta per molti decenni inedita. Muore... Approfondisci
Note legali