La mafia è bianca. Con DVD - Stefano M. Bianchi,Alberto Nerazzini - copertina
La mafia è bianca. Con DVD - Stefano M. Bianchi,Alberto Nerazzini - 2
La mafia è bianca. Con DVD - Stefano M. Bianchi,Alberto Nerazzini - 3
Salvato in 12 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
La mafia è bianca. Con DVD
10,20 € 19,50 €
;
LIBRO USATO
Dettagli Mostra info
La mafia è bianca. Con DVD Venditore: Libro di Faccia + 4,90 € Spese di spedizione Solo 3 copie disponibili
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libro di Faccia
10,20 € + 4,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Come Nuovo
Libraccio
10,53 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
ibs
18,52 € Spedizione gratuita
Disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
18,52 € Spedizione gratuita
Disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libro di Faccia
10,20 € + 4,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Come Nuovo
Libraccio
10,53 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
La mafia è bianca. Con DVD - Stefano M. Bianchi,Alberto Nerazzini - copertina
La mafia è bianca. Con DVD - Stefano M. Bianchi,Alberto Nerazzini - 2
La mafia è bianca. Con DVD - Stefano M. Bianchi,Alberto Nerazzini - 3
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione

Nel DVD di 118 minuti, un film che pone pesanti interrogativi sull'oscuro intreccio tra Cosa Nostra e la politica e documenta una nuova stagione del potere. "La mafia è bianca" racconta i cambiamenti dell'organizzazione criminale sotto la guida del superlatitante Bernardo Provenzano. Nel libro una ricostruzione minuziosa delle inchieste che la Procura di Palermo sta conducendo sugli intrecci tra mafia e politica in Sicilia. Sullo sfondo dell'intera vicenda, la figura di un convitato di pietra: Bernardo Provenzano, il "capo dei capi", latitante da quarantatré anni. Con una presentazione di Michele Santoro e il ritratto dei principali protagonisti di questa vicenda.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2005
Tascabile
2 novembre 2005
156 p., Brossura
9788817009294

Valutazioni e recensioni

4,79/5
Recensioni: 5/5
(24)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(22)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(1)
francesco
Recensioni: 5/5

bello, puntuale ed interessante..ma soprattutto fondato sull'evidenza dei fatti(che a qlke amico-cliente di cuffaro e di certa politica può dispiacere)e su dati reali ed indiscutibili (come intercettazioni ambientali e telefoniche..)a prescindere dai rilievi giudiziari.c'è molto da riflettere e dispiace x quella gente e quei politici che sembra non vogliano neanche prendere atto della realtà dei fatti (..e trarvi le dovute riflessioni e conseguenze)e preferiscono parlare di faziosità, attacchi personali e altre cose opinabili e poco consitenti,aggirando perfino l'evidenza. w gli autori di questo formidabile documentario; w il giornalismo di inchiesta di cui l'opinione pubblica ha bisogno; w i fatti

Leggi di più Leggi di meno
Giusi
Recensioni: 5/5

Ho guardato questo Dvd e sono rimasta scioccata per quello che ho sentito e visto! Sono una ragazza di Bagheria e mi vergogno della terribile mentalità che predomina nel mio paese. Per fortuna c'è anche la speranza che tutto questo un giorno possa cambiare. Questa speranza sono i giovani!! Invito tutti quanti a vedere questo documentario fatto molto bene da giornalisti eccezionali, affichè la gente conosca la verità. Un ultima cosa...quando andate a votare pensateci bene. La lotta contro la Mafia inizia da lì...

Leggi di più Leggi di meno
Antonella
Recensioni: 5/5

Ho visto qst dvd grazie ad un amico...Sono tante le sensazioni che ho provato: rabbia, disgusto, angoscia, mentre lo guardavo sentivo il sangue bollire nelle vene... Totò Cuffaro che offende Falcone, non partecipa ai Suoi funerali dopo la strage, diventa Presidente di una Sicilia ignara e addirittura alle ultime elezioni viene rieletto Presidente della Regione Sicilia, scavalcando addirittura Rita Borsellino...Avvilente il ragazzo che afferma "la mia vita senza la mafia sarebbe peggiore". Sono Palermitana e sono fiera di essere Siciliana, adoro la mia terra, ma in qst momenti mi sento coperta di vergogna:“In Sicilia ci sono cinque milioni di siciliani onesti ai quali la mafia fa schifo!" Caro Presidente si potrebbe fare qcs in più x combattere la mafia che dire "La mafia fa schifo!"...Ecco perchè vorrei non essere una dei 5 milioni di siciliani che il ns Presidente desidera proteggere, paradossalmente l'amore x la mia terra mi sta avvelenando... Ma resta pur sempre la speranza, uno spiraglio, ma c'è.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,79/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(22)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(1)
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore