Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Magnifica ossessione

The Magnificent Obsession

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: The Magnificent Obsession
Regia: Douglas Sirk
Paese: Stati Uniti
Anno: 1954
Supporto: DVD
Salvato in 16 liste dei desideri

€ 7,90

Venduto e spedito da Allstoreshop

Solo 2 prodotti disponibili

+ 3,90 € Spese di spedizione

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 7,90 €)

Bob Merrick, giovane milionario e play boy, finisce in ospedale in seguito ad un incidente, provocando senza volerlo, il decesso di un medico e la cecità della moglie. Intenzionato a riparare riprende gli studi in medicina e diventa a sua volta un chirurgo. Riesce a restituire la vista alla donna, della quale nel frattempo si è innamorato senza esserne ricambiato.
  • Produzione: General Video, 2012
  • Distribuzione: Mustang
  • Durata: 104 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 1.0 - mono);Inglese (Dolby Digital 1.0 - mono)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: Widescreen
  • Area2
  • Jane Wyman Cover

    "Attrice statunitense. Diva dalla carriera eccezionalmente lunga e variegata, approda allo spettacolo agli inizi dei '30 come cantante radiofonica (con il nome di Jane Durrell). Hollywood le offre qualche piccola parte (L'impareggiabile Godfrey, 1936, di G. La Cava), poi nel 1937 si guadagna un contratto con la Warner Bros, che la impiega come biondina decorativa di molte produzioni a basso budget. Nel 1945 arriva il ruolo di premurosa compagna di un alcolizzato R. Milland in Giorni perduti di B. Wilder, che fa di lei una star. La sua fine interpretazione apre la strada a numerosi drammi di qualità, tra cui Il cucciolo (1946) di C. Brown, dove è sorprendentemente efficace come madre dura e senza fantasia, e l'atmosferico Johnny Belinda (1948) di J. Negulesco, nel difficile ruolo (premiato... Approfondisci
  • Rock Hudson Cover

    "Nome d'arte di Roy Harold Sherer jr., attore statunitense. Figlio di genitori divorziati, rifiutato da molte scuole di recitazione, con un passato fatto di lavori umili prima e dopo la guerra (combattuta in qualità di meccanico su una portaerei), quando invia le sue foto ai produttori hollywoodiani non può contare su nient'altro che i suoi capelli neri ondulati, la mascella forte, l'altezza imponente e il fisico prestante e atletico, ma è quanto basta. Dopo l'esordio con Falchi in picchiata (1948) di R. Walsh, la sua prestanza fisica viene messa in mostra in molti film d'avventura, fino a quando il suo sguardo patetico e dolente, da bravo ragazzo troppo cresciuto in altezza, nel melodramma La magnifica ossessione (1954) di D. Sirk riesce a conquistare il grande pubblico e a imporsi definitivamente.... Approfondisci
  • Barbara Rush Cover

    "Attrice statunitense. Inizia a recitare a teatro all'età di dieci anni e nel 1950 esordisce al cinema in Quando i mondi si scontrano di R. Maté. Ottiene un buon successo negli anni '50, quando interpreta quattro film di D. Sirk (Prima legione, 1951; Magnifica ossessione, 1954; Il figlio di Kociss, 1954; Il ribelle d'Irlanda, 1954). In seguito la sua carriera cinematografica declina. Si dedica allora alla tv, apparendo in moltissime serie. Il suo primo marito (1950-55) è stato J. Hunter." Approfondisci
Note legali