Categorie

Magnifica presenza

  • Produzione: 01 - Home Entertainment, 2012
  • Distribuzione: Rai Cinema - 01 Distribution
  • Durata: 105 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti; Inglese
  • Formato schermo: 2,35:1
  • Area 2
  • Contenuti: commenti tecnici: commento audio di Ferzan Ozpetek e Federica Pontremoli; dietro le quinte (making of); scene inedite in lingua originale: scene tagliate (con commento opzionale); trailers
Pietro ha 28 anni, arriva a Roma dalla Sicilia con un unico grande sogno: fare l'attore! Tra un provino e l'altro sbarca il lunario sfornando cornetti tutte le notti. È un ragazzo timido, solitario e l'unica confusionaria compagnia è quella della cugina Maria, praticante in uno studio legale dalla vita sentimentale troppo piena. Dividono provvisoriamente lo stesso appartamento legati da un rapporto di amore e odio in una quotidianità che fa scintille. Ma arriva il giorno in cui Pietro trova, finalmente, una casa tutta per sé, un appartamento d'epoca, dotato di un fascino molto particolare. La felicità dura solo pochi giorni: presto cominciano ad apparire particolari inquietanti. È chiaro che qualcun altro vive insieme a lui. Ma chi? L'appartamento è occupato, ospiti non previsti disturbano la sua tanto desiderata privacy... Sono misteriosi, eccentrici, elegantissimi, perfettamente truccati. Con loro Pietro condivide desideri e segreti, crede in loro e loro credono in lui come nessun altro fuori da quella casa...

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Paulita

    17/09/2013 14.33.05

    Un Elio Germano straordinario che fa coppia con una grande attrice , Paola Minaccioni che qui da il meglio di se in un ruolo drammatico

  • User Icon

    Alex

    18/03/2013 18.26.14

    Sicuramente non alla stessa altezza di Mine vaganti, a tratti anche un pò noioso, ma tutto sommato piacevole, si guarda volentieri.

  • User Icon

    Fabio De Rosa

    10/11/2012 02.35.08

    Ha perso originalita' Ozpetek, Magnifica Presenza conferma la mancanza di grinta che lo ha accompagnato negli ultimi film

  • User Icon

    Umberto75

    17/10/2012 20.10.37

    Il peggior Ozpetek. L'idea di base è intrigante ma il film scivola via senza sussulti ed emozioni per culminare nella "soluzione finale" del mistero che ancora mi sto chiedendo se gli è stata imposta dalla produzione, perchè proprio non è da lui. Anni luce dalla finestra di fronte o le fate ignoranti

  • User Icon

    Sandro

    06/10/2012 13.48.01

    Veramente un bel film..un bravissimo Elio Germano e un cast di tutto rispetto, che si è umilmente messo a disposizione di Ozpetek anche a livello corale!

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione