Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Salvato in 1 lista dei desideri
Scaricabile subito Scaricabile subito
Info
Mai più
0,00 €
EBOOK
Venditore: IBS
0,00 €
Scaricabile subito Scaricabile subito
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
0,00 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
0,00 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Mai più - Giulia F. - ebook
Chiudi

Promo attive (0)

Chiudi
Mai più
Chiudi

Informazioni del regalo

Descrizione


Il cielo si riempì di crepitii e boati. Dopo alcuni secondi, così come era cominciato, senza preavviso tutto finì. Furono avvolte dal silenzio mentre anche l’aria smetteva di muoversi. Nel cielo si stagliava lontana la sagoma di un aereo da guerra. Da quel giorno, per Simona e per tutto il resto dell'umanità, niente è più come prima. Non riusciva a girare la testa, le faceva male, e tenere gli occhi aperti li faceva lacrimare. L’unica cosa a tenerle compagnia era il silenzio… ma dov’ era? -Secondo me non si riprenderà mai- una voce femminile -Non scherzare su certe cose- ci doveva essere anche una signora anziana -Non sto scherzando- la ragazza di prima aveva ricominciato a parlare:-Sono morti tutti e ora morirà anche lei- Mai più è un romanzo ambientato ai giorni nostri. Giorni tormentati da una guerra improvvisa che ha annientato tutte le certezze insite nella società moderna. Mai più la vita di prima, mai più le stesse cose, mai più. La pioggia cadeva violenta sulla terra spoglia e non c’era un manto d’erba ad attutire il colpo, le gocce schiaffeggiavano il suolo senza pietà. I pochi ciuffi d’erba superstiti, già abbrustoliti dalla violenza degli ultimi mesi, venivano disintegrati o schiacciati al suolo. La pioggia arrogante infieriva e la terra non poteva far altro che assorbire le gocce finché, ormai piena, le rivomitava. Allora l’acqua si univa a formare rivoli e i rivoli scorrevano fino ad unirsi ad altri rivoli. Simona si appoggiò con la schiena al noce. Sembrava che la pioggia fosse il pianto di quel maestoso essere, deturpato e abusato dalla ferocia umana che doveva subire anche il freddo dell’autunno sulla sua nudità. Era sempre stato lì, anni a donare ombra in estate e frutti alla fine di essa, ma quest’anno nessuna noce era stata raccolta, tutti i fiori e i piccoli frutti erano caduti prima del tempo, così tanto prima che quasi più si vedevano, come se si fossero volatizzati, proprio come i suoi genitori. Erano a casa che l’aspettavano ma lei a casa era tornata e loro non c’erano. Era fuori con le amiche ma anche loro erano sparite, erano diventate polvere, polvere che l’aveva accolta al risveglio e che poi l’aveva abbandonata. Simona vide una foglia. Era tutta rotta, non le era rimasto quasi niente, giusto le nervature centrali e qualche brandello nero attaccato. Era lì, ai piedi dell’albero. Anche quella foglia era stata abbandonata. Tutte le altre erano dov’erano? Il rivolo di pioggia si ingrandì lambendo la foglia,corteggiandola con intenzione disonesta. Le scorreva introno, la voleva portar via, non aveva senso l’attesa delle altre compagne, non sarebbero arrivate, non aveva motivo di resistere, volente o nolente sarebbe stata portata via. E infatti, un ultimo rigagnolo si aggiunse, il rivo si allargò in un istante e dopo un breve sussulto, lo strappo. Niente c’era sul terreno a impedire la corsa, l’albero la guardava impotente allontanarsi. Simona avrebbe potuto bloccarla, bastava poco, ma riusciva solo guardarla nella sua lenta traversata finché, per puro caso, un sasso. Un piccolo sasso che neanche aveva visto la bloccò, si oppose all’arroganza del rivolo dividendolo in due e la foglia rimase lì, aggrappata. Dopo poco, chissà da dove, un’altra foglia la raggiunse. Non solo avevano trovato il modo per resistere ma ora erano anche in due.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

Testo in italiano
Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Reflowable
9788822854438
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Compatibilità

Formato:

Gli eBook venduti da IBS.it sono in formato ePub e possono essere protetti da Adobe DRM. In caso di download di un file protetto da DRM si otterrà un file in formato .acs, (Adobe Content Server Message), che dovrà essere aperto tramite Adobe Digital Editions e autorizzato tramite un account Adobe, prima di poter essere letto su pc o trasferito su dispositivi compatibili.

Compatibilità:

Gli eBook venduti da IBS.it possono essere letti utilizzando uno qualsiasi dei seguenti dispositivi: PC, eReader, Smartphone, Tablet o con una app Kobo iOS o Android.

Cloud:

Gli eBook venduti da IBS.it sono sincronizzati automaticamente su tutti i client di lettura Kobo successivamente all’acquisto. Grazie al Cloud Kobo i progressi di lettura, le note, le evidenziazioni vengono salvati e sincronizzati automaticamente su tutti i dispositivi e le APP di lettura Kobo utilizzati per la lettura.

Clicca qui per sapere come scaricare gli ebook utilizzando un pc con sistema operativo Windows

Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore