Make it Fast, Make it Slow

Artisti: Rob
Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Etichetta: Soundway Records
Data di pubblicazione: 30 aprile 2012
  • EAN: 5060091551206
Disponibile anche in altri formati:

€ 16,50

Venduto e spedito da IBS

17 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
Descrizione

Enigmatico artista della scena musicale ghanese degli anni ’70, Rob pubblicò duedischi sulla cult label Essiebons nel 1977, di cui questo “Make It Fast, Make It Slow”era il secondo. Nessuno dei due ottenne un gran successo all’epoca, salvo in tempirecenti essere stati rivalutati e pagati discrete somme vista la loro difficile reperibilità.La title track di questo album è stata inserita nella compilation curata daSoundway “Ghana Soundz”, risultando essere una delle più gradite e spianandocosì la strada alla ristampa per la prima volta per i mercati occidentali di questostraordinario lavoro afro-funk. Il particolare sound a base di fiati, vero e propriomarchio di fabbrica di Rob, era qui affidato ai Mag-2, una band dell’esercito ghaneseguidata dal leader Amponsah Rockson. “Make It Fast, Make It Slow” rispetto al primo album di Rob, è meno dancefloororiented, più introspettivo e misterioso, con un accentuato respiro religioso-spirituale, che ne fa una delle uscite afrofunkpiù bizzarre e interessanti dell’intera produzione dell’Africa Occidentale.