Mamma o papà? (Blu- ray)

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Salvato in 3 liste dei desideri

€ 12,99

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
Blu-ray

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 8,48 €)

Una commedia tutta da ridere con Paola Cortellesi e Antonio Albanese.

«Riccardo Milani si conferma regista versatile, aperto a corde diverse.»La Repubblica

«I due attori principali sono esilaranti»Comingsoon.it

Dopo quindici anni di matrimonio, Valeria e Nicola hanno deciso di divorziare in maniera civile. L’amore finisce, non è una tragedia ed è meglio fermarsi in tempo prima di diventare due amici che si fanno compagnia la sera davanti alla televisione. Sono d’accordo su tutto, alimenti, case, affidamento congiunto dei figli. Proprio quando si sono decisi a dare la notizia ai loro tre ragazzi, capita ad entrambi l’opportunità di partire all’estero per l’occasione lavorativa della vita. Valeria, da brava compagna e amica, è subito pronta a farsi indietro, ma quando scopre che Nicola ha una tresca con un’infermiera giovane e carina, non è più disposta a sacrificarsi, anzi, accetta al volo il suo nuovo incarico. A chi andrà la custodia dei figli nei sette mesi durante i quali entrambi i genitori hanno deciso di accettare le rispettive proposte di lavoro all’estero? Se i due non sono in grado di stabilirlo, saranno i bambini a scegliere se stare con mamma o con papà! La guerra tra Nicola e Valeria è dichiarata e la posta in gioco è esattamente opposta a quella delle normali famiglie in fase di divorzio: lottare per non ottenere l’affidamento dei figli e fare di tutto perché questi scelgano l’altro genitore. E se fino ad ora Nicola e Valeria erano stati due genitori per nulla autorevoli, ora il vento è girato, e Mattia, Viola e Giulietto si ritrovano in un frullatore di angherie perpetrate ai loro danni da mamma e da papà, pronti a usare ogni mezzo a loro disposizione per rendere la loro vita un inferno.

4
di 5
Totale 7
5
0
4
7
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Angela

    12/05/2020 13:53:14

    Ottimo film! Anche se fa riflettere, è molto divertente. Adoro la Cortellesi!

  • User Icon

    simone

    09/03/2020 14:14:28

    Divertente commedia con simpatici personaggi

  • User Icon

    Nic

    19/09/2019 18:17:19

    Una bella commedia interpretata da ottimi attori. Fa divertire e riflettere. Consigliata la visione!

  • User Icon

    Ennio

    23/09/2018 15:46:39

    Molto particolare questo film interpretato magistralmente da due dei nostri migliori attori comici italiani in circolazione: la Cortellesi e Albanese. Satira del dramma della separazione coniugale con relativi ripercussione sui figli. Ricco di gag comiche è anche un film che fa pensare e, portando all'esasperazione le situazioni legate all'affidamento dei figli, fa capire quanto sia importante guardare oltre il proprio interesse ed egoismo tralasciano i valori primari quali la famiglia e l'amore. Da vedere.

  • User Icon

    Maria

    18/09/2018 21:28:49

    Una bella commedia per famiglie. Rifacimento di un film francese. Eseguito molto bene, bravi attori

  • User Icon

    n.d.

    20/07/2017 08:09:50

    Bel film italiano molto carino e scorrevole interessante l'argomento di cui tratta (l'affidamento dei figli contesi in un divorzio) .

  • User Icon

    n.d.

    20/07/2017 08:09:50

    Bel film italiano molto carino e scorrevole interessante l'argomento di cui tratta (l'affidamento dei figli contesi in un divorzio) .

Vedi tutte le 7 recensioni cliente
  • Produzione: Warner Home Video, 2017
  • Distribuzione: Warner Home Video
  • Durata: 98 min
  • Antonio Albanese Cover

    Antonio Albanese ha pubblicato tra l'altro Diario di un anarchico foggiano (Baldini & Castoldi) e, presso Einaudi Stile libero, Giú al Nord (con Michele Serra ed Enzo Santin, 1999). Nel 2005 ha pubblicato per Stile libero Extra Cchiù pilu pe' tutti e nel 2006 ha pubblicato per Stile libero Dvd Personaggi. (Dal sito Einaudi) Approfondisci
  • Paola Cortellesi Cover

    Attrice, imitatrice, doppiatrice e cantante italiana. Esordisce giovanissima in tv, dove raggiunge il successo sotto la guida della Gialappa’s Band e si afferma definitivamente sul piccolo schermo ottenendo la co-conduzione del Festival di Sanremo. Nel 2001 arriva al cinema con il film di G.?Manfredonia Se fossi in te, cui seguono A cavallo della tigre (2002) di C. Mazzacurati, Il posto dell’anima (2003) di R. Milani, Passato prossimo (2003) di M.S. Tognazzi, Natale a casa Deejay (2004) di L. Bassano, Tu la conosci Claudia? (2004) di M. Venier, dove rivela spiccate doti di mimetismo e di simpatia e Piano, solo (2007) di R. Milani, nel ruolo drammatico della sorella del pianista jazz Luca Flores. Approfondisci
Note legali