Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

The Mandarins - Simone de Beauvoir - cover

The Mandarins

Simone de Beauvoir

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Collana: Harper Perennial Modern Classics
Anno: 2005
Rilegatura: Paperback / softback
Pagine: 752 p.
Testo in English
Dimensioni: 198 x 129 mm
Peso: 480 gr.
  • EAN: 9780007203949
A Harper Perennial Modern Classics reissue of this unflinching examination of post-war French intellectual life, and an amazing chronicle of love, philosophy and politics from one of the most important thinkers of the twentieth century. An epic romance, a philosophical argument and an honest and searing portrayal of what it means to be a woman, this is Simone de Beauvoir's most famous and profound novel. De Beauvoir sketches the volatile intellectual and political climate of post-war France with amazing deftness and insight, peopling her story with fictionalisations of the most important figures of the era, such as Camus, Sartre and Nelson Algren. Her novel examines the painful split between public and private life that characterised the female experience in the mid-20th century, and addresses the most difficult questions of gender and choice. It is an astonishing work of intellectual athleticism, yet also a moving romance, a love story of passion and depth. Long out of print, this masterpiece is now reissued as part of the Harper Perennial Modern Classics series so that a whole new generation can discover de Beauvoir's magic.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Simone de Beauvoir Cover

    Simone de Beauvoir è stata scrittrice, saggista, filosofa ed insegnante francese. Considerata una delle madri del femminismo, fu compagna per quasi tutta la vita del filosofo esistenzialista Jean-Paul Sartre, di cui condivise anche alcune dottrine, in un fecondo e brillante dialogo durato più di cinquant'anni.Nata da una famiglia alto-borghese di Parigi in una notte del 1908, la piccola Simone si deve ben presto adattare ad uno stile di vita più scarno, dato dalla bancarotta del nonno paterno. Tutta la famiglia, in seguito al triste evento, abbandonerà l'arioso appartamento di Boulevard Montparnasse per trasferirsi in uno più piccolo e periferico, in Rue de Rennes. Simone e la sorella Hélène vivono anni di notevoli ristrettezze economiche, eppure... Approfondisci
Note legali