Mantissa

Mantissa

John Fowles

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Random House
Formato: EPUB con DRM
Testo in en
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 1,06 MB
  • EAN: 9781409017066

€ 9,49

Punti Premium: 9

Venduto e spedito da IBS

EBOOK INGLESE
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Miles Green wakes up in a mysterious hospital with no idea of how he got there or who he is. He definitely doesn't remember his wife, or his children's names. An impossibly shapely specialist doctor tells him his memory nerve-centre is connected to sexual activity, and calls in the even shapelier Nurse Cory to assist with treatment... In the most unorthodox of hospital rooms we eavesdrop on the serious discourse, virulent abuse and hilarious mockery of the erotic guerilla war that is Mantissa.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • John Fowles Cover

    (Leigh-on-Sea, Essex, 1926 - Lyme Regis, Dorset, 2005) scrittore inglese. I suoi romanzi, Il collezionista (The collector, 1958), Il mago (The magus, 1966) e soprattutto La donna del tenente francese (The french lieutenant’s woman, 1969), devono la fama al procedimento ironico con cui l’autore interpola la narrazione degli eventi con allusioni alle teorie scientifiche e artistiche del periodo in cui sono ambientati (Darwin, Marx, i preraffaelliti). Vi traspare la parodia delle più consolidate tradizioni narrative vittoriane. Tra le altre opere: Mantissa (1982) e Maggot, la ninfa (A Maggot, 1985), nel quale dà prova di grande abilità nel variare i registri linguistici e narrativi. Notevole anche la sua raccolta di racconti La torre d’avorio (The ebony tower, 1974). Una raccolta di scritti miscellanei... Approfondisci
Note legali