Manuale di scrittura creativa

Roberto Cotroneo

Editore: Castelvecchi
Collana: Le grandi navi
Anno edizione: 2008
In commercio dal: 19 novembre 2007
Pagine: 220 p., Brossura
  • EAN: 9788876152214
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione

"Ve lo sarete chiesto molte volte. Avete una storia, una storia vostra. Volete scriverla. Cominciate, ma poi in quelle dieci pagine che avete davanti vi sembrerà di avere esaurito tutto quello che c'era da scrivere. A quel punto guardate i libri della vostra biblioteca e vi domandate: come hanno fatto questi signori a scrivere duecento o trecento pagine di storie bellissime?". Grazie ai consigli di Roberto Cotroneo, imparerete quali sono i processi creativi che portano alla scrittura, quali decisioni prendere prima di cominciare a scrivere un testo narrativo, quali tecniche usare e in quali tranelli è opportuno non cadere. Esercizi pratici vi aiuteranno a capire come si costruisce una trama narrativa, i dialoghi e le digressioni, come descrivere ambienti e situazioni, come creare i personaggi, come tirare fuori il vostro stile. Non mancheranno le voci fuori campo di esperti come Andrea Camilleri, Stas' Gawronski, Roberto Gilodi e Piergiorgio Nicolazzini, che vi verranno in soccorso suggerendovi quali libri consultare, quali scuole di scrittura poter frequentare, quali editori contattare per vedere finalmente il vostro libro pubblicato. Per chi ha provato almeno una volta l'ansia da pagina bianca, per chi è uno scrittore ma non lo sa ancora: la teoria è questa, la passione la vostra.

€ 15,30

€ 18,00

Risparmi € 2,70 (15%)

Venduto e spedito da IBS

15 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Lina

    21/09/2018 16:01:32

    “Manuale di scrittura creativa” di Roberto Cotroneo è un manuale che avevo letto molti anni fa ma che avevo rimosso completamente. Di recente, ritrovandolo in libreria, l’ho letto di nuovo e devo dire che mi è piaciuto molto, ve lo consiglio se avete aspirazioni da scrittore, se non avete la più pallida idea di cosa sia la scrittura creativa. Questo è il manuale giusto col quale cominciare se avete un libro nel cassetto. E’ molto didattico. Ve lo consiglio assolutamente!

  • User Icon

    antonietta

    12/12/2015 15:57:58

    Non capisco come mai si intitoli Manuale di scrittura creativa, quando non ha l'aspetto di un manuale ma solamente di supposiziioni personali. E poi in giro ci sono manuali veri che costano poco, molto poco e sono ben più soddisfacenti. Io ne ho preso uno, ebook, a tre euro. Già avevo letto, invece e purtroppo, questo noioso testo.

  • User Icon

    Tom

    07/11/2009 18:21:22

    Bene. Non ho parole. Vediamo, cercherò di essere il più preciso possibile. Ecco: è come se Cristina d'Avena e un bambino di 11 anni avessero perso una scommessa e fossero stati costretti per punizione, nel giro di 7 giorni e non di più, a scrivere insieme un manuale di scrittura creativa. Sì, credo che sia andata esattamente così. Generalizzazioni, superficialità, ripetizioni. Ce n'è per tutti i gusti. "Uno scrittore non sa mai dove andrà a finire la storia mentre scrive, non ha mai una struttura dettagliata da seguire": ma chi gliel'ha detto? Ma conosce tutti gli scrittori del mondo questo? Questo libro ridefinisce il concetto di "ovvietà", e lo fa in una maniera così noiosa, elementare e scarsamente articolata che potrebbe essere intitolato "Il manuale di scrittura creativa per imbecilli". Imbecille io che l'ho comprato.

  • User Icon

    Mario

    16/04/2009 11:57:09

    Il Manuale di Cotroneo potrebbe essere un buon testo per coloro che sono non neofiti, ma neofitissimissimi. E' una base altamente insufficiente per i neofiti e i neofitissimi, mentre per quelli neofitissimissimi potrebbe anche andare bene (e ne dubito). Su 200 pagine, poco meno della metà è dedicata alle lezioni di scrittura: capitoli e spiegazioni scontati, esempi buoni ma troppo personali, insomma è una infarinatura leggerissima che a chi ha un po' di esperienza o abbia letto altri manuali di scrittura creativa (anche uno solo) non serve assolutamente. Potrebbe essergli utile per la seconda parte, dove Cotroneo elenca metodi e case editrici per spedire il manoscritto. Niente di più. L'unica cosa positiva che ho trovato è il fatto che Cotroneo non ha utilizzato esempi tratti da opere di successo. Il prezzo, per la qualità che propone, è un insulto all'intelligenza. Sconsigliatissimo.

  • User Icon

    Giuseppe

    03/04/2009 17:06:20

    E' la prima cosa che leggo di Cotroneo e anche l'ultima. Non so come possa insegnare a scrivere uno che fa degli esempi in una prosa così stucchevole. Pessimo. Seguite piuttosto un corso della Holden.

  • User Icon

    Rigoberto

    19/11/2008 16:17:57

    Credo che la prosa e le tesi di questo "scrittore" siano la prova più evidente di come un manula di scrittura "creativa" sia una contraddizione in termini.

  • User Icon

    Piernicola Silvis

    18/03/2008 17:24:01

    Ho appena finito di leggere l'ottimo libro di Cotroneo, che ho molto apprezzato per sobrietà, intelligenza e - strano a dirsi, in un manuale - stile. E' un testo spesso secco, senza fronzoli, come dev'essere qualunque cosa punti concretamente a uno scopo. Ma allo stesso tempo è un testo che stimola nel lettore il desiderio di 'provarci', di scrivere un libro. E' naturalmente un manuale che punta a dare allo scrittore dilettante le tecniche di lavoro, non altro. Perchè, si sa, dopo la tecnica c'è il tocco personale, o se si vuole l'arte, e quella sinceramente non può insegnarla nessuno. Ma cosa mai sarebbe stato Leonardo Da Vinci se qualcuno non gli avesse mai detto come si mescolano i colori? Ecco: se narrare significa trasmettere al lettore le tue emozioni, prima c'è da sapere cosa 'non' fare. E questo testo mi sembra - da scrittore ormai non più esordiente - un incipit ottimo per chi voglia cominciare questa splendida ma faticosissima attività. Altro innegabile merito del testo: non si citano come esempi brani dei grandi della letteratura, ma tutti i testi esemplificativi sono stati scritti dall'autore. E ha fatto benissimo. Complimenti, Cotroneo, perciò. Voto alto.

Vedi tutte le 7 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione