Categorie

Rick Riordan

Traduttore: L. Baldinucci
Editore: Mondadori
Collana: I Grandi
Anno edizione: 2010
Pagine: 328 p. , Rilegato

41 ° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Bambini e ragazzi - da 12 anni

  • EAN: 9788804603566

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Vale

    19/09/2013 16.39.44

    Un po' meno coinvolgente del Ladro dei Fulmini ma cmq divertente e piacevole. Consiglio di leggerlo senza consultare la trama sul retro...tra un po' racconta anche come va a finire! Meglio addentrarsi sul Mare dei Mostri senza nessun avvertimento ;)

  • User Icon

    FuscelloSpring

    06/12/2011 20.11.39

    Secondo me è il migliore dei 4!!!!! Leggetelo perchè è veramente stupendo!! io, grazie a questa saga, ho scoperto la mia passione per la mitologia... ringrazio con il cuore rick riordan, percy, annabeth, grover, tyson, poseidone e clarisse per avermi trasmesso e fatto scoprire questa passione...

  • User Icon

    mariarita

    28/08/2011 18.27.05

    libro scorrevole e avvincente, l ho letto in 2 soli giorni! dò voto 4 xk molte avventure sono scopiazzate dall odissea ma in generale è stato eccezionale. adoro il personaggio di parcy e spero k alla fine lui possa vivere cn suo padre e sua madre e si innamori della figlia di atene! questa saga mi piace molto proprio come quella di harry potter

  • User Icon

    DG

    23/07/2011 16.58.04

    In questo libro non c'è solo qualche piccolo rimando all'Odissea...è proprio l'Odissea, i fatti e i personaggi sono gli stessi (le sirene, Scilla e Cariddi, la maga Circe, Polifemo ecc), gli stratagemmi idem (Percy che si attacca sotto la pecora, Annabeth che dice di chiamarsi Nessuno). Riordan non ha scritto un romanzo ma ne ha copiato un altro (l'Odissea appunto) cambiando solo il nome di Ulisse in Percy! Lo stesso dicasi per Harry Potter: l'antagonista di Percy-Harry, cioè Crono-Voldemort, sta per rinascere pezzo dopo pezzo grazie all'aiuto di un servo fedele, appare nei sogni di Percy e vuole ucciderlo a causa di una profezia. Infine in questo libro ho trovato lo stesso modo ingenuo e ridicolo di concatenare gli eventi che caratterizzava il primo volume: i protagonisti, dopo aver ricevuto l'incarico di un'impresa, vengono sballottati per caso da un negozio all'altro. Questi negozi sono puntualmente gestiti da dei mostri ma Percy sembra scordarselo ogni volta e si fida ciecamente di tutti. Sconfitto un mostro arrivano sempre per caso in un altro negozio-luogo-di-malavagità e così via fino alla fine. In conclusione, un libro frutto di scopiazzature, dove le poche idee originali (la commistione fra antica grecia e mondo moderno) risultano decisamente malriuscite.

  • User Icon

    Marco

    22/03/2011 18.01.42

    Libro bellissimo,un libro che ha tutto,che ti emoziona e ti sorprende!A mio parere,non ha niente a che vedere con Harry Potter,che è un libro molto artificioso.Questo invece è tutta un'altra storia,molto scorrevole,per niente noioso,anzi,molto avvincente e con un finale inaspettato,che ti lascia con la voglia di leggere immediatamente il terzo capitolo.Questo secondo capitolo è bello almeno quanto il primo,forse anche di più.Molto bella anche la presenza di Tyson che ad un certo punto del libro ti fa commuovere con la sua dolcezza e semplicità,molto simile ad un bambino.Un libro che consiglio vivamente di leggere,perchè ne vale la pena,aspetto con impazienza il terzo capitolo.Ho visto il primo film,devo dire che mi è piaciuto molto nonostante le molte differenze con il libro...è stato annunciato da poco il seguito che non vedo l'ora di guardare,sperando che assomigli di più al libro...

  • User Icon

    flory

    07/01/2011 15.41.04

    lo consiglio vivamente, si legge senza problemi e poi il finale non è proprio scontato! non vedo l'ora ke esca il terzo!l'unica cosa ke mi aspettavo di più era la presenza di poseidone ma va bene anke così! buona lettura!!

  • User Icon

    Oli

    03/01/2011 14.05.28

    Altra avventura per Percy che non delude; tutt'altro... Il libro finisce con un bel colpo di scena e con l'impazienza di voler leggere il seguito! (ci sono altri 3 libri già pubblicati all'estero, ma non ancora tradotti e pubblicati in Italia)

  • User Icon

    Yuri

    10/12/2010 11.49.17

    A mio parere entrambi i libri sono carini, ben scritti e scorrevoli, certo con qualche ispirazione (a volte anche fin troppo evidente) da Harry Potter, ma non per questo noiosi e scontati. Resta però la pecca che sembrano scritti un po troppo per un pubblico di 12/13 anni. Comunque consigliato.

  • User Icon

    Paolo

    26/11/2010 23.33.40

    Il libro è scorrevole, tuttavia presenta alcuni difetti. La parte centrale è noiosa, descritta male e ricorda vagamente Harry Potter. Talvolta manca fantasia nel descrivere delle scene che risultano essere prevedibili. C'è anche presenza della suspence, ma questa compare solo negli ultimi righi di ogni capitolo. Facevo il paragone con Harry Potter perché mi è sembrato quasi simile. Non ci sono maghi, ma semidei. C'è Crono che assomiglia Voldemort. Ci sono profezie piuttosto identiche. Clarisse mi ricorda Malfoy perché entrambi nutrono antipatia verso il protagonista mentre il ciclope Tyson ricorda Dobby. Percy, e non Piercy, ha più o meno lo stesso carattere di Harry Potter mentre Annabeth è la copia mal riuscita di Hermione. Ho fatto questo resoconto non per dirvi: "è la copia di Harry Potter", ma per dirvi che per chi ama leggere Harry Potter; potrà appassionarsi leggendo questo libro o questa saga. Un fatto negativo lo devo sottolineare Rick Riordan scrive per allungare il brodo, ciò fa scatenare parti incongruenti. Non è un capolavoro che merita cinque stelle, ma non è nemmeno un libraccio; tre stelle sono più che giuste perché è stato scritto in una maniera scorrevole che non rende la lettura noiosissima e stancante, io l'ho letto in tre giorni.

  • User Icon

    Libretta

    26/11/2010 09.34.47

    Voto alto e pienamente conquistato per questa nuova e avventurosa saga. Piercy e Annabeth sono i protagonisti di questo secondo capitolo e, a mio avviso, li ho trovati molto piu' maturi. Sono cresciuti sia d'età sia di mentalità--- e il cuore di Piercy inizia a provare qualcosa per la bella Annabeth..??? io faccio il tifo per loro,per la salvezza del Campo riusciranno ad imbattersi contro tanti nuovi personaggi, crudeli ma interessanti. e poi c'è Tyson, il gigante buono, il shrek bianco.. ma con un cuore tanto tenero da far quasi commuovere. Lo stile dell'autore capta il tuo interesse da subito perchè ti coinvolge pienamente e ti fa provare tante emozioni souspance, sorriso, tenerezza, tensione.. speranza.. Aspetto con ansia di vedere il film ma soprattutto spero che esca presto il terzo libro.

Vedi tutte le 10 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione