Il mare nasconde le stelle

Francesca Barra

Editore: Garzanti Libri
Anno edizione: 2017
Formato: Tascabile
In commercio dal: 2 marzo 2017
Pagine: 154 p., Brossura
  • EAN: 9788811672951
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 5,34
Descrizione

Il mare sembra una distesa infinita. Remon ha 14 anni e da giorni è su una barca, infreddolito e affamato. Ha paura, ma guarda il cielo e affida alle stelle la cosa più importante per lui: il suo sogno di libertà. Non sa dov'è diretto. Sa bene da cosa sta fuggendo. Dal suo paese, l'Egitto, e dalla violenza contro i cristiani copti che ha cambiato la sua vita all'improvviso. È stato costretto a scappare senza dire addio alla sua famiglia, così lontana ora che una terra sconosciuta lo accoglie: l'Italia. Remon non si aspetta molto. Eppure i miracoli possono accadere. Basta l'affetto di amici inaspettati. Basta l'appoggio di insegnanti che credono in te. Basta la passione per lo studio. Remon giorno dopo giorno ritrova la speranza e il sorriso. Senza dimenticare da dove viene. Ma forte di una nuova scoperta: a volte anche dal mare è possibile alzarsi in volo.

€ 8,42

€ 9,90

Risparmi € 1,48 (15%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    vincenzo

    25/07/2017 15:36:51

    Una storia vera, commovente raccontata attraverso gli occhi di un adolescente, dei suoi sogni, della sua fede, della sua vogli di vita. Le parole della Barra ci fanno sentire vicino il piccolo Ramon, la sua disperazione, la sua paura, il freddo impietoso della notte e il caldo soffocante del giorno. Un testo che ci fa toccare con mano un argomento tanto discusso ma poco conosciuto sotto un profilo più intimamente umano. Un volume consigliato a tutti, ma soprattutto a chi ancora vede nell'immigrato un qualcosa di diverso piuttosto che "qualcuno" a cui tendere una mano.

  • User Icon

    cristina rossana

    22/07/2016 11:10:44

    La storia di Remon narrata da Francesca Barra è inizialmente terribile; nella prima parte infatti narra del viaggio via mare del ragazzo profugo dall'Egitto alla Sicilia, una testimonianza che rende consapevoli di cosa significa rischiare la vita pur di fuggire da un paese non libero, dove si viene perseguitati anche per la propria religione Remon è un cristiano copto). La vicenda prosegue poi felicemente, con la nuova vita di Remon e il suo incontro con una splendida coppia che decide di prendere il ragazzo in affido. Grazie a storie come questa possiamo ancora credere che il Bene trionfa, qualche volta, e che razzismo, pregiudizi e indifferenza sono meno diffusi di quanto crediamo.

  • User Icon

    Paola

    14/02/2016 08:32:58

    Una storia d'amore che sorride a coloro che conoscono il senso di un'accoglienza disinteressata,di una tenerezza che valica i confini delle diversità etniche e religiose

Scrivi una recensione