Maria Golovin - Concerto per violino - CD Audio di Charles Munch,Giancarlo Menotti,Boston Symphony Orchestra

Maria Golovin - Concerto per violino

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Giancarlo Menotti
Direttore: Charles Munch
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 2
Etichetta: Naxos
  • EAN: 0747313337620

€ 13,50

Punti Premium: 14

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 12,40 €)

Registrazioni del 1954 e 1958
Rappresentata a Bruxelles nel 1958 poi trasferita a Broadway, Maria Golovin fu dimenticata dopo poche rappresentazioni. Lo stesso Menotti la definisce un’opera «sfortunata». Nel suo intreccio di amore e gelosia è un lavoro dalle sfumature romantiche, che Naxos rende disponibile in una registrazione RCA a Roma del 1958. Un’altra rarità è il Concerto per violino nella finora ineguagliata esecuzione del solista Tossy Spivakovsky.

  • Charles Munch Cover

    Direttore d'orchestra e violinista alsaziano. Attivo a Parigi (1937-46) e negli Stati Uniti (Boston Symphony Orchestra, 1949-62), si fece apprezzare soprattutto nelle interpretazioni di musiche moderne e contemporanee. Approfondisci
  • Giancarlo Menotti Cover

    Compositore. Iniziati gli studi al conservatorio di Milano, si trasferì negli Stati Uniti, dove li proseguì al Curtis Institute di Filadelfia, con R. Scalero. Alla sua intensa attività di compositore ha affiancato quella di regista (soprattutto delle sue opere) e di organizzatore; ha creato e diretto dal 1958 il festival dei Due Mondi di Spoleto. Come operista ha raggiunto notorietà internazionale sin dalla sua prima opera, Amelia al ballo (1937), nella quale sono già individuabili i caratteri di un linguaggio che nella produzione successiva troverà compiuta espressione: una inventiva melodica di immediata comunicabilità; una scaltra scrittura musicale, ecletticamente improntata a moduli operistici ottocenteschi e pucciniani; la conoscenza dei meccanismi del mestiere teatrale, che si coglie... Approfondisci
  • Boston Symphony Orchestra Cover

    Orchestra sinfonica di Boston. Fondata nel 1881 a Boston dal banchiere H.L. Higginson, che la dotò di fondi cospicui e ne orientò gli indirizzi musicali reclutando (dopo le prime stagioni dirette dall'inglese G. Henschel) soprattutto direttori e strumentisti d'origine tedesca e austro-ungarica. L'intensa attività concertistica ricevette ulteriore incremento nel 1900 con la costruzione di un'apposita sala (Symphony Hall). Sotto la direzione di Karl Muck (dal 1906 al 1918, con intervalli), fu la prima orchestra americana a intraprendere un'attività discografica, e con P. Monteux (1919-23) estese il proprio repertorio alla musica contemporanea (con la storica «prima» americana della Sagra della primavera di Stravinskij). Nel 1924, con S. Kusevitzkij, cominciò a commissionare opere ai maggiori... Approfondisci
Note legali