Categorie

Beniamina Mariani

Edizione: 2
Anno edizione: 2006
Pagine: 160 p. , ill. , Brossura
  • EAN: 9788821553196

La notte fra il 6 e 7 giugno 2000 a Chiavenna (Sondrio), con la scusa di essere in pericolo una ragazza attira in una trappola suor Maria Laura Mainetti e, con l'aiuto di altre due, la uccide colpendola con un coltello e con sassi. Secondo la loro stessa confessione, le tre ragazze volevano "immolare a satana una vittima innocente"; "l'ho ingannata tirandola in una trappola e poi l'ho uccisa e mentre facevamo questo lei ci ha perdonate".L'autrice, dopo il racconto sobrio delle tappe fondamentali della vita di suor Maria Laura e della sua tragica morte, fa emergere, attraverso testimonianze, lettere e appunti della suora, la sua reale statura umana e spirituale. Ci consegna così il ritratto di una donna semplice e forte nello stesso tempo, straordinaria nell'ordinario di una banale quotidianità trasfigurata da un grande amore che la morte ha suggellato in modo luminoso.